20.9 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Abbiategrasso, 700 alunni coinvolti nel progetto di educazione al patrimonio

Ultimo aggiornamento il 1 Maggio 2009 – 9:00

Abbiategrasso, 01 maggio 2009  –Anche quest’anno le scuole primarie e secondarie di primo grado della città hanno partecipato al progetto di educazione al patrimonio storico, artistico, architettonico e ambientale, promosso dai Servizi Culturali del Comune: 40 le classi coinvolte in questa 13ma edizione dell’iniziativa, oltre 700 gli alunni che si sono avvicinati alle radici, alla storia e ai valori dell’Abbiatense, e ne hanno conosciuto i luoghi di pregio, per imparare ad amarli e rispettarli.

Tante le nuove attività inserite quest’anno nel progetto “Scuola, Ambiente e Territorio”, grazie alla collaborazione con associazioni ed esperti locali: le classi terze hanno partecipato a laboratori monotematici su vari aspetti del territorio (l’acqua, le stagioni della terra,…) curati dalla cooperativa Abia Progetti Culturali, svolti nella struttura Agrituristica Didattica “ I Leprotti” di Abbiategrasso; le quarte hanno effettuato visite guidate sul territorio con l’assistenza del cercatore d’oro Rinaldo Molaschi e di un esperto dei Navigli e delle conche del Consorzio Est Ticino Villoresi, Massimiliano Boscolo.
Tra le novità inserite quest’anno nel progetto, da segnalare anche i corsi di dialetto, organizzati per le classi quarte della scuola primaria dall’Associazione Brasca Lombarda con l’insegnante Luigi Balocchi.

Come ogni anno, infine, le quinte hanno effettuato lezioni sugli scavi archeologici e i reperti ritrovati alla cascina Pestegalla con l’archeologa Giuliana Cuomo della Cooperativa Archeologica di Firenze, che ha curato anche gli scavi nel cortile del Castello Visconteo.

Sabato 9 maggio alle 10 al Convento dell’Annunciata si terrà il momento conclusivo di questa esperienza: durante una cerimonia ufficiale i ragazzi descriveranno al pubblico gli elaborati prodotti, che rimarranno esposti anche domenica 10 maggio, dalle 15 alle ore 19
I risultati dei lavori saranno consultabili anche online, collegandosi al sito www.scuolaambienteterritorio.it

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -