35.2 C
Milano
domenica, Luglio 3, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Contro la crisi Negozio Amico sconto del 10% nei negozi di Abbiategrasso

Ultimo aggiornamento il 13 Maggio 2009 – 14:32

(mi-lorenteggio.com) Abbiategrasso, 13 maggio 2009 – "L’intero Paese sta vivendo un momento di crisi e parziale recessione, il mondo del commercio cittadino, anziché ripiegarsi su sé stesso e sulle problematiche che quotidianamente deve affrontare, sceglie invece di agire, rimboccarsi le maniche e lavorare con la collettività, andando incontro a chi necessita anche di un semplice gesto che testimoni un’attenzione, una sensibilità a questo momento delicato.
L’Associazione Commercianti di Abbiategrasso e del Circondario si mobilita quindi in prima linea, portando il proprio contributo in questo clima particolare, che può produrre timori e paure che minano gli equilibri famigliari, e propone un’importante iniziativa, Negozio Amico.

Da sabato 16 maggio, serata in cui i negozi abbiatensi saranno eccezionalmente aperti in occasione della Notte Bianca dello Sport, fino a sabato 6 giugno, ultimo giorno utile per proporre promozioni (da lì, per tutto il mese che precede i saldi di fine stagione ogni negoziante dovrà mantenere i prezzi pieni dei prodotti in vendita) parecchi esercenti commerciali proporranno sconti e promozioni.

Negozio Amico non si vuole porre come una semplice iniziativa di natura commerciale: vuole essere un messaggio, forte, chiaro e deciso, per affermare la vicinanza fra la componente commerciale e la cittadinanza, che si esplica attraverso occasioni di acquisto a vantaggio del consumatore. Per venire incontro a chi lotta contro la crisi, per cercare di risollevare i consumi, per dare un aiuto sui generi di prima necessità, ma non solo. Varie tipologie di negozi, che riporteranno in vetrina la locandina Negozio Amico, aderiranno alla mobilitazione collettiva: alimentari, gastronomie, minimarket e bar uniti per questa iniziativa, per ora sperimentale che, in caso di successo, verrà riproposta in futuro, coinvolgendo nuovi negozi e proponendo nuovi prodotti.

Nel concreto, i panificatori e i fruttivendoli proporranno una borsa comprendente prodotti per l’ammontare di 6 Euro – ciascun negozio personalizzando l’offerta e considerando come parametro di riferimento il quantitativo di un pasto per due persone- le gastronomie e gli altri alimentari promuoveranno una borsa da 10 euro, i negozi di abbigliamento e calzature uno sconto del 15% su tutte le linee di prodotti e le librerie uno sconto del 10%. Ogni esercente potrà fornire alla stessa persona un massimo di tre borse e potrà anche proporre differenti combinazioni di prodotti soddisfando un maggior numero di clienti. Si ribadisce – i negozi aderenti all’iniziativa saranno contrassegnati da un’apposita locandina: ciò è molto importante per non disorientare il cliente, incrementando la chiarezza del progetto.

“Sono iniziative – rimarca Italo Agnelli, Segretario dell’Ascom – molto importanti per rafforzare l’intesa fra il negozio sotto casa, che diviene commerciante amico e fidato, e il consumatore, nella consapevolezza da un parte delle indubbie difficoltà, legate alla riduzione del potere di acquisto delle famiglie, e dall’altra del beneficio palese di una spesa garantita, che coniughi convenienza economica e qualità al servizio del consumatore.”

Insieme, quindi, per lo sviluppo del commercio e insieme per stringere una sorta di patto di solidarietà fra negozianti e acquirenti, ascoltando le esigenze delle famiglie".

Associazione Commercianti
di Abbiategrasso e del Circondario

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -