8.5 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Presentato a Rho il Trofeo delle Province 2009

(mi-lorenteggio.com) Milano, 18 maggio 2009 – Si è svolta mercoledì 13 maggio, presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Rho, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2009 del Trofeo delle Province.
La manifestazione di pallavolo giovanile, organizzata dal Comitato Regionale lombardo della FIPAV in collaborazione con il Comitato Provinciale, si svolgerà sabato 6 e domenica 7 giugno a Milano e in altri 6 comuni limitrofi e coinvolgerà oltre 320 tra ragazzi e ragazze provenienti da tutte le province della Lombardia.
Nel corso della mattinata sono intervenuti per illustrare i dettagli della manifestazione Roberto Giovanatti, Assessore allo Sport del Comune di Rho; Bruno Cattaneo, Consigliere nazionale della FIPAV; Adriano Pucci Mossotti, Presidente del Comitato Regionale della Lombardia; Piero Cezza, Presidente del Comitato Provinciale di Milano e Giovanni Sada in qualità di coordinatore del comitato organizzativo dell’evento.

Alla presenza di giornalisti, rappresentanti dei Comitati Provinciali della FIPAV e di molti dirigenti delle principali società pallavolistiche della zona, è stato ricordato il programma della manifestazione, che si disputerà su 8 diversi campi di gioco nel pomeriggio del sabato e nella mattinata della domenica, prima delle finali previste per il 7 giugno alle 15.30 al Palalido. Nel suo intervento, l’Assessore Roberto Giovanatti ha sottolineato l’impegno organizzativo della città di Rho, che ospiterà le gare in due diversi impianti sportivi e sarà anche teatro della grande festa di sabato 6 giugno, in programma al Centro Sportivo “Molinello”, con la partecipazione di tutti i giovani atleti presenti e di un animatore d’eccezione, Dj Beethoven di Radio Montecarlo.

Il Presidente del Comitato Regionale, Adriano Pucci Mossotti, ha a sua volta evidenziato l’importanza del Trofeo non soltanto come appuntamento agonistico centrale della stagione, ma anche come occasione di confronto e di aggregazione tra giovani atleti. Caratteristica, quest’ultima, ribadita nel suo saluto anche da Piero Cezza, che ha ricordato le innovazioni logistiche predisposte dal CP di Milano (alla sua prima esperienza nell’organizzazione di questa manifestazione): le squadre partecipanti verranno tutte ospitate in un’unica struttura alberghiera, e i campi utilizzati per le gare saranno tutti facilmente raggiungibili in pochi minuti, evitando così ritardi e disagi negli spostamenti.
Bruno Cattaneo ha voluto infine portare ai presenti il saluto della FIPAV nazionale, mettendo in evidenza il ruolo assunto dal Trofeo delle Province lombardo come tappa di avvicinamento ai Mondiali maschili del 2010, che prenderanno il via proprio da Milano; il tutto in un contesto di risultati particolarmente positivi per il volley nazionale e regionale.
Tutte le informazioni aggiornate sul Trofeo delle Province saranno a breve rese disponibili in un apposito spazio all’interno del sito Internet www.milano.federvolley.it, che conterrà calendari, risultati e classifiche della manifestazione, notizie sulle formazioni partecipanti e sulle città ospitanti, indicazioni sui campi di gara e contributi multimediali.

TROFEO DELLE PROVINCE 2009

IL PROGRAMMA

Sabato 6 giugno
Ore 10-11: Arrivo delle delegazioni presso la struttura alberghiera selezionata
(Atahotel Fieramilano), sistemazione nelle camere assegnate, consegna agli
incaricati delle schede atleti, copia elenco gara, autocertificazioni e ritiro
documentazione
Ore 12: Pranzo
Ore 14: Inizio trasferimento verso i campi di gara
Ore 15: Inizio gare su tutti i campi
Ore 18.30: Termine previsto delle gare e rientro in albergo per la cena
Ore 20.30: Inizio trasferimenti verso il Centro Sportivo “Molinello” di Rho
Ore 21: Inizio dell’intrattenimento, distribuzione dei calendari della 2° giornata
Ore 23: Rientro in albergo
Domenica 7 giugno
Ore 8: Trasferimento verso i campi di gara
Ore 9.30: Inizio gare su tutti i campi
Ore 12: Termine delle gare e pranzo in albergo
Ore 14: Trasferimento delle rappresentative al Palalido di Milano
Ore 15.30: Inizio delle finali
Ore 18: Al termine delle gare, premiazione di tutte le rappresentative

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img