22.1 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

I CC eseguono tre arresti per vari reati a Cesano Boscone

Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2009 – 14:55

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 20 maggio 2009 – In data 19 mag 2009, alle ore 01.30 circa, i militari della locale stazione carabinieri, nel corso di mirato servizio di vigilanza e controllo, traevano in arresto il 45enne O. Giuseppe, cittadino italiano, pregiudicato, poichè evaso dagl’arresti domiciliari. L’uomo, sottoposta a questa misura cautelare per reati contro il patrimonio, è stato trovato fuori casa. Ora, l’attende un altro processo.

Qualche ora dopo, intorno alle ore 03.00 circa, a Rozzano, i militari della locale tenenza hanno arrestato il 40enne O. Marco, cittadino italiano, pregiudicato, poiché colpito dal decreto di sospensione cautelare della misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali, emesso dal tribunale di sorveglianza di milano, in data 18 mag 2009, con ordine di accompagnamento in carcere, per averne violato le relative prescrizioni. L’uomo, qualche giorno addietro, era stato arrestato in flagranza per rapina in danno di un esercizio commerciale, quando era già sottoposto al citato beneficio di legge, concessogli per precedenti vicende giudiziarie. L’uomo è stato portato a San Vittore

Mentre, in data 14 mag 2009, l’ ufficio del giudice per le indagini preliminari presso il Ttribunale di Milano, concordando pienamente con le risultanze investigative prodotte dai militari della stazione carabinieri di Cesano Boscone, emerse a conclusione di serrate e articolate indagini, emetteva l’ordinanza per l’applicazione della custodia cautelare in carcere nei confronti del 42enne A. Gianfranco, cittadino italiano, domiciliato a Corsico (mi), pregiudicato, in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina in danno di un esercizio commerciale di cesano boscone, perpetrata nel decorso mese di aprile.
L’uomo è stato rintracciato ieri ed è stato tratto in arresto, dando esecuzione alla predetta ordinanza. L’arrestato è stato, poi, portato presso la casa circondariale di milano San Vittore.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -