22.1 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Marco Re fa un appunto sui lavori stradali a Sedriano

Ultimo aggiornamento il 27 Maggio 2009 – 13:53

Dopo un mese di Aprile piovoso, che ha sconsigliato l’apertura di cantieri nelle vie centrali del paese, il mese di Maggio è stato caratterizzato da bel tempo e temperature elevate. La temperatura elevata è una condizione necessaria per posare lo strato di asfalto più superficiale, che, se viene invece posato a temperature più basse, si sgretola facilmente.
Queste condizioni hanno consentito di effettuare diversi lavori di riasfaltatura delle strade più ammalorate.
Si è così provveduto al rifacimento della via De Amicis, della via Donatori di Sangue (che collega la rotatoria delle Gescal alla Statale) e al completamento di gran parte dei lavori in via Fagnani. Nei prossimi giorni verrà effettuata la segnaletica orizzontale, ad eccezione del tratto della via Fagnani in cui è previsto l’asfalto ecologico, poiché occorre posare preventivamente la pellicola più superficiale.
Nei prossimi giorni si interverrà in via Manzoni: l’intervento, che è a carico del Cap, sarà più complesso, perché, prima dell’asfaltatura della via, occorre mettere mano al rifacimento dei tratti di fognatura da riparare o sostituire.
In questi giorni sono in fase di completamento anche i lavori sulla via Rossini e sulla via Verdi (di fianco alla scuola materna).
I successivi lavori di rifacimento del manto stradale riguarderanno nei prossimi giorni la via XXV Aprile e la via IV Novembre. Il rifacimento della via Gramsci, dalla quale si accede all’ingresso secondario della scuola elementare, avverrà invece dopo il termine dell’attività scolastica, evitando così di creare disagi in questi pochi ultimi giorni di scuola.
Sempre in questi giorni viene effettuata in via Don Minzoni la riparazione del manto dei dossi, che era stato posato male dalla stessa ditta nello scorso autunno.
Lo scorso 18 Maggio è stato assegnato anche l’appalto per il rifacimento della via Garibaldi (che collega la zona della Chiesa alla statale) e per il completamento della via Picasso alla Roveda. Compatibilmente con le norme contrattuali, che regolano il rapporto tra il comune e la ditta appaltatrice, è intenzione del comune effettuare questi interventi nei prossimi giorni.

Marco Re
Assessore ai Lavori Pubblici

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -