34.2 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Elezioni 2009. Alle ore 24 di venerdì 5 giugno stop alla propaganda elettorale

Ultimo aggiornamento il 1 Giugno 2009 – 17:43

(mi-lorenteggio.com) Milano, 01 giugno 2009 – Per i due appuntamenti elettorali del 2009, le elezioni europee e le elezioni amministrative, accorpati quest’anno nell’unica tornata di voto del 6-7 giugno 2009, la propaganda elettorale cesserà alle ore 24 di venerdì 5 giugno 2009.

Ai fini del computo dei termini dei procedimenti elettorali si considera giorno della votazione quello della domenica (art.1, comma 1, lettera b del decreto legge 27 gennaio 2009, n.3 – convertito, con modifiche, dalla legge 25 marzo 2009, n.26).

La campagna elettorale e le relative forme di propaganda in luoghi pubblici e aperti al pubblico sono disciplinate da una normativa organica, contenuta nelle seguenti leggi:

legge 4 aprile 1956, n. 212 – “Norme per la disciplina della propaganda elettorale”;
legge 24 aprile 1975, n. 130 – “Modifiche alla disciplina della propaganda elettorale ed alle norme per la presentazione delle candidature e delle liste dei candidati nonché dei contrassegni nelle elezioni politiche, regionali, provinciali e comunali”;
legge 10 dicembre 1993, n. 515 – “Disciplina delle campagne elettorali per l’elezione alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica”;
legge 22 febbraio 2000, n. 28 – “Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -