23 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Donata al Comune di Milano la mappa del centro storico vista dall’alto

Ultimo aggiornamento il 3 Giugno 2009 – 13:22

Milano, 3 giugno 2009 – E’ la mappa del centro di Milano vista dall’alto. Fatta a mano su un foglio di 70 centimetri per 88. La tavola assonometria, unica nel suo genere, si chiama ‘Mappa del centro storico di Milano a volo di uccello’ ed è stata donata all’Urban Center dall’artista Giovanni Dradi.

“E’ un gran bel regalo alla città – ha sostenuto l’assessore allo Sviluppo del territorio Carlo Masseroli – un’impresa frutto dell’ingegno e della passione prima di Carlo Dradi e poi di suo figlio Giovanni. L’opera incorniciata sarà esposta quanto prima all’Urban Center a disposizione della città”.

L’opera è una finzione prospettica che mostra gli edifici anche nel dettaglio. La tavola, giunta alla settima edizione dopo vari aggiornamenti succedutisi dal 1985 a oggi, ha una tiratura limitata di 500 esemplari.

“L’idea venne a mio padre – ha spiegato Giovanni Dradi, pittore e incisore – alla fine degli anni ’50. Rimasta interrotta per diversi anni, l’ho ripresa io negli anni Ottanta. Ogni aggiornamento richiede almeno un anno di ricerca e di lavoro, ma mi da una soddisfazione tutta particolare vedere Milano come nessuno la vede. Le foto aree, infatti – conclude Dradi – sono tanto diverse: sono a piombo, cioè piatte”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,553FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -