31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Milano. Le tangenziali sempre più telematiche

Ultimo aggiornamento il 26 Giugno 2009 – 13:44

Assago, 26 Giugno 2009 – Prendono il via i lavori per l’Autostrada Telematica, un progetto di Milano Serravalle-Milano Tangenziali che doterà tutta la tratta di competenza di un sofisticato sistema elettronico di rilevamento, video-sorveglianza e informazione all’utenza, con notevoli benefici per sicurezza e fluidità del traffico.
Con un investimento di 10 milioni di euro, Milano Serravalle costruirà un’avanzata infrastruttura telematica, i cui dati, trasmessi in tempo reale tramite la rete in fibra ottica, saranno funzionali alla sorveglianza e gestione del traffico, alla sicurezza nelle gallerie e all’informazione ai viaggiatori.
La struttura – i cui lavori saranno completati entro la fine del 2010 – interesserà tutti i 185 chilometri di tratto autostradale in concessione e sarà composta da diversi sistemi interagenti tra loro.
Il sistema di rilevamento traffico sarà composto da 80 postazioni, distribuite lungo tutto il percorso, per il rilevamento automatico di dati sui veicoli in circolazione quali numero, distanza, velocità e classificazione, oltre al rilevamento delle condizioni di traffico rallentato e fermo.
Lungo tutta la rete in concessione – sia in itinere che agli ingressi autostradali – saranno inoltre installate oltre 130 postazioni con pannelli a messaggio variabile per fornire agli utenti informazioni sulle condizioni di traffico o eventuali elementi di disturbo presenti lungo l’autostrada.
Nelle gallerie più lunghe della rete in concessione, ovvero la galleria S. Rocco (Tangenziale Nord) e la galleria Vimercate (Tangenziale Est) sarà installato un sistema di 32 telecamere intelligenti in grado di rilevare in modo completamente automatico eventi che possano creare situazione di criticità per il traffico come incidenti, traffico rallentato, veicoli in contromano, presenza di pedoni o di oggetti ingombranti in carreggiata.
Infine 81 telecamere a colori ad alte prestazioni, collocate su pali ai margini della carreggiata, grazie agli zoom (fino a 26x) ed al controllo remoto di precisione permetteranno di videosorvegliare la rete autostradale per migliorare sicurezza di chi viaggia.
Questi sistemi di controllo saranno gestiti dal personale operativo del Centro Radio Informativo, situato alla barriera di Milano Ovest.
I lavori per l’Autostrada telematica sono stati consegnati giovedì 25 giugno all’ATI (Associazione Temporanea d’Impresa) composta dalle società: Aesys, Euroimpianti Electronic e Project Automation.

SCHEDA TECNICA
Intervento effettuato su 185 km di rete in concessione
Investimento: 10 milioni di Euro
Inizio Lavori: Luglio 2009
Fine Lavori: Ottobre 2010
32 telecamere intelligenti per il rilevamento automatico degli incidenti
80 postazioni per il rilevamento del traffico
81 telecamere a colori per la videosorveglianza della rete autostradale
130 pannelli a messaggio variabile

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -