23 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Disastri ferroviari: Ferretto: "Brenntag di Trezzano situazione ad alto rischio"

Ultimo aggiornamento il 30 Giugno 2009 – 16:11

(mi-lorenteggio.com) Milano, 30 giugno 2009 – Il terribile incidente ferroviario di Viareggio, nel quale molte persone hanno perso la vita e tante altre sono rimaste seriamente ferite, riporta l’attenzione sull’importanza di individuare le situazioni a rischio e di intervenire preventivamente, soprattutto in quei casi in cui la linea ferroviaria attraversi centri abitati oppure aziende ad alto rischio.

Silvia Ferretto ha segnalato, a questo proposito, il caso della linea Milano – Mortara, i cui binari, all’altezza di Trezzano sul Naviglio, attraversano per un tratto di quasi 200 metri il cortile della Brenntag, una multinazionale del settore chimico a rischio di incidente rilevante.

"Ciò che mi chiedo è chi abbia potuto rilasciare l’autorizzazione all’insediamento di un industria di questo tipo (nel cui cortile, in una centinaia di silos, sono stoccati prodotti tossico infiammabili ed esplosivi) a pochi metri da una linea ferroviaria percorsa corsa quotidianamente da quasi 50 treni, a 300 metri da un asilo e poche decine di metri da numerose abitazioni.

Una linea, per la quale si è addirittura già partiti con i lavori di raddoppio, un’opera sicuramente necessaria per migliorare la viabilità di quel tratto, ma anche assolutamente incompatibile con l’attraversamento di un’industria ad alto rischio. I convogli infatti si avvicineranno ancor di più ai luoghi di stoccaggio dei materiali, incrementando così le probabilità di un possibile incidente che avrebbe, inutile dirlo, conseguenze drammatiche sia per i pendolari che per tutti coloro che risiedono nella zona.

Per questo ho scritto oggi al Presidente chiedendo un elenco delle situazioni a rischio in regione Lombardia e degli interventi previsti, a cominciare dal caso Brenntag, per scongiurare possibili disastri umani e ambientali".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,553FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -