34.2 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Dal 12 al 15 novembre la mostra mercato “Mint” a Milano

Ultimo aggiornamento il 9 Luglio 2009 – 18:11

Milano, 9 luglio 2009 – Dal 12 al 15 novembre i giardini Indro Montanelli di via Palestro ospiteranno la quarta edizione di Mint – Milano International Antiques and Modern Art Fair.

Annuale appuntamento dedicato all’antiquariato e modernariato d’élite, la mostra mercato d’arte antica, moderna e contemporanea espone dipinti, sculture, mobili, porcellane, argenti, gioielli, stampe, tappeti, libri, vetri, tessuti, installazioni e fotografie, provenienti da 45 gallerie italiane ed estere.

“Milano per scelta: sempre di più questo sarà il nostro slogan – ha detto l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory intervenendo oggi alla presentazione dell’iniziativa –. Di più, sarà la nostra strategia per unire l’arte alla vita, la cultura ai luoghi. Così i giardini di via Palestro diventeranno un parco della cultura, che farà interagire le strutture scientifiche, artistiche, educative e d’intrattenimento che si concentrano nel ‘distretto Palestro”.

Quest’anno la fiera si terrà in una posizione ancora più centrale, adiacente al quadrilatero della moda. Il pubblico potrà così visitare le istituzioni dedicate all’arte moderna e contemporanea, come la Galleria d’Arte Moderna a Villa Reale, il PAC, le case museo Boschi Di Stefano e Villa Necchi Campiglio; le esposizioni temporanee della Permanente, dello Spazio Oberdan e di Palazzo Dugnani, il Museo del Cinema, sempre a Palazzo Dugnani, la Biblioteca di via Senato, il Museo di Storia Naturale e il Planetario “Ulrico Hoepli”.

“Quest’anno Mint animerà uno dei parchi più belli di Milano, creando un connubio di natura e arte di alto livello – ha aggiunto l’assessore all’Arredo, Decoro urbano e Verde Maurizio Cadeo -. Un particolare affetto mi lega a questa manifestazione: fin dalla prima edizione il mio Assessorato l’ha seguita, dall’installazione alla chiusura, facilitando i numerosi passaggi burocratici. Milano è onorata di accogliere un evento che ne aumenterà sicuramente il prestigio”.

Insieme agli assessori Finazzer Flory e Cadeo era presente Roberto Casiraghi, direttore MINT.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -