7.9 C
Milano
sabato, Febbraio 4, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Incidenti Valtidone ennesimo appello del Sindaco di Opera

Opera, 13 luglio 2009  -Un altro terribile incidente ha funestato nuovamente le poche centinaia di metri della Provinciale Valtidone che attraversano il territorio del Comune di Opera. A causare l’incidente mortale, in cui ha perso la vita un uomo di 43 anni, è stato un ragazzo di 21 anni risultato positivo al test dell’alcool. Una terza auto coinvolta era guidata da un altro giovane sotto l’effetto di stupefacenti.
Come negli altri casi, oramai sempre più frequenti e con un incidenza mortale terrificante, parte il grido d’allarme da parte del Sindaco Ettore Fusco che chiede a gran voce, da quando un anno fa si è insediato sulla poltrona del primo cittadino, che la strada in questione sia allargata come previsto nei progetti originali.
Due corsie per senso di marcia, spartitraffico e svincolo nella zona Zerbo: questa è la ricetta per salvare vite umane che oggi si spezzano al ritmo di una al mese.
La Provincia sembra che non abbia soldi per ampliare l’ex Statale, oggi di sua competenza, e così il Comune di Opera ha chiesto al Prefetto la deroga per l’installazione di un paio di autovelox che rallentino almeno la velocità dei veicoli. “Da quando non ci sono più le prostitute sulle piazzole di sosta – dice il Sindaco Fusco – che provocavano gli incidenti per le repentine inversioni di marcia dei clienti, gli scontri adesso sono tutti causati da sorpassi azzardati e alta velocità. Le nostre soluzioni – conclude il primo cittadino riferendosi al raddoppio delle corsie, allo spartitraffico e all’autovelox – risolverebbero in parte questi problemi o, quanto meno, le conseguenze degli stessi sulle auto provenienti dalla corsia opposta”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img