23 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Umberto Maerna: “Sarà una Provincia nella quale i Comuni saranno autentici protagonisti"

Ultimo aggiornamento il 13 Luglio 2009 – 20:37

MILANO (13 luglio) – “Il nuovo governo della Provincia di Milano riserverà un’attenzione particolare e manterrà un dialogo costante con le comunità dell’ovest Milano e dell’est Ticino, dove abbiamo raccolto un consenso importante. L’attenzione agli ambiti di Legnanese, Rhodense, Altomilanese, Abbiatense e Magentino sarà una delle direttrici principali lungo le quali ci muoveremo, in piena armonia con quanto detto dal presidente Guido Podestà nel discorso d’insediamento del 10 luglio”. Umberto Maerna, vice coordinatore vicario del Pdl di Milano, è il nuovo Vicepresidente della Provincia di Milano. L’onorevole Guido Podestà gli ha conferito le deleghe a Cultura, Beni culturali ed eventi culturali, Politiche per l’integrazione.
“Sento di poter dire, in virtù della mia storia personale e politica, che i Comuni dell’ovest Milanese troveranno nel sottoscritto un interlocutore sempre attento e disponibile, così come ho sempre dimostrato nelle mie precedenti esperienze istituzionali.
Un forte e nuovo impulso a viabilità e infrastrutture, rilancio economico, tutela delle realtà imprenditoriali in sofferenza, mantenimento e ulteriore valorizzazione del patrimonio naturale e architettonico sono solo alcune delle priorità. Sono d’altro canto convinto che la forte rappresentanza di politici espressione di questi territori, in Giunta come in Consiglio Provinciale, sarà la migliore garanzia per ottenere i risultati che ci siamo prefissati: una Provincia più libera, dinamica e condivisa. Una Provincia che superi la cultura del No, puntando sullo sviluppo e sulla crescita, nel massimo rispetto degli elementi che storicamente contraddistinguono le realtà municipali. Il lavoro che ci attende è impegnativo, ma nel contempo appassionante. Il risultato da raggiungere, tutti insieme, è il forte rilancio di una cultura politica del fare”, conclude Maerna.

BREVI CENNI BIOGRAFICI DI UMBERTO MAERNA

Nato a Milano nel 1956, laureato in Ingegneria, sposato con una figlia, Umberto Maerna- dirigente d’azienda- è sempre stato residente a Magenta. Molteplici gli incarichi politici assunti in seno al Msi-Dn e ad Alleanza Nazionale, della quale è stato componente dell’Assemblea Nazionale sin dalla sua fondazione. Dal 1999 al 2004 è stato assessore all’Agricoltura, Parchi, Cave e Protezione Civile della Provincia di Milano, nella giunta dell’on. Ombretta Colli. Successivamente diventa commissario della Federazione Provinciale Milanese di AN, mentre nell’aprile 2007 viene eletto alla presidenza della federazione Milano Città di Alleanza Nazionale. I vertici nazionali del Pdl gli hanno conferito di recente la carica di Vicecoordinatore vicario del partito nella città di Milano. Attualmente ricopre la carica di Vicepresidente di Amsa, una delle principali utility milanesi e lombarde, ed è stato anche Vicesindaco del comune di Segrate.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,553FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -