22 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Abbiategrasso. Polizia locale, più controllo del territorio: presentato il report delle attività del primo semestre 2009

Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2009 – 19:59

Abbiategrasso, 17 luglio 2009 – Un controllo del territorio sempre più mirato e la necessità di intervenire ad ampio raggio: sono questi gli aspetti principali che emergono dal report presentato oggi dall’assessore alla sicurezza Nicola Ninno e dal comandante della Polizia locale Giuseppe Imbalzano nel rapporto semestrale sulle attività svolte.

Dal primo gennaio al 30 giugno sono stati rilevati 112 incidenti stradali (di cui nessuno mortale, ma 73 con feriti) con un calo del 10% circa rispetto allo scorso anno. Sempre per quanto riguarda la circolazione stradale, sono state verbalizzate 3995 violazioni alle norme del Codice della strada (60 in più rispetto allo stesso periodo del 2008), mentre sono state ritirate 15 patenti e 56 carte di circolazione; i fermi amministrativi sono stati 10. Complessivamente sono stati effettuati 137 controlli, per un totale di 878 identificazioni tra persone e veicoli.

Ci sono stati 23 sequestri di merce a venditori abusivi, e un caso di questi si è tramutato in arresto per via di resistenza a pubblico ufficiale da parte del venditore. Gli agenti in realtà sono spesso coinvolti in operazioni che portano all’arresto degli interessati, svolte in stretta collaborazione con i carabinieri che provvedono poi a formalizzare le procedure di arresto. Risultano 38 le notizie di reato, tra cui aggressioni, furti, borseggi, resistenza a pubblico ufficiale e abusi edilizi.

Tra le attività di routine, 720 gli accertamenti anagrafici, 994 le comunicazioni di cessione fabbricato e 66 le ordinanze emesse relativamente alla viabilità per variazioni alla circolazione stradale sia provvisorie che permanenti. Inoltre un presidio fisso della Polizia locale ha sempre effettuato controlli durante lo svolgimento dei mercati.

In questo primo semestre le persone sottoposte a Trattamenti Sanitari Obbligatori sono state 6: alcuni erano tentativi di suicidio prontamente risolti proprio grazie anche al tempestivo intervento degli agenti di Polizia locale.

Sono state 62 le ordinanze di sgombero per la presenza di nomadi nelle diverse zone della città; solo in due casi è stato necessario provvedere con uno sgombero forzato: da segnalare l’intervento dello scorso maggio che ha coinvolto oltre 60 persone nell’area intorno al depuratore. Di recente invece, al Campo 5, altri nomadi sono stati allontanati a poche ore dall’insediamento.

Purtroppo sempre numerosi gli infortuni sul lavoro, nel periodo considerato sono stati 250 (lo scorso anno erano 233): una lieve flessione che si registra ormai da alcuni anni, in parte legata alla chiusura di alcune imprese della città. Oggi infatti gran parte degli infortuni registrati avvengono in cantieri, enti pubblici, scuole, e spesso si tratta di incidenti nel tragitto casa-lavoro.

“Questi dati numerici in realtà danno solo un’immagine parziale rispetto al quadro completo di attività che ci coinvolgono quotidianamente: la Polizia Locale ha subito grandi trasformazioni in questi ultimi anni e ha un campo d’azione sempre più vasto – commenta l’assessore Ninno – Il nostro impegno è aumentare il controllo sul territorio e rispondere in modo ancor più immediato alle richieste e alle segnalazioni dei cittadini, anche se talvolta è necessario agire in base a criteri di priorità: i casi di emergenza occupano in maniera esclusiva i nostri agenti. Per questo è fondamentale lavorare anche sulla prevenzione, e non solo attraverso le sanzioni, per favorire una cultura della sicurezza e del rispetto delle norme.”

Proprio per migliorare la comunicazione con i cittadini e la gestione delle chiamate, la Centrale Operativa sarà dotata a breve di un nuovo sistema di monitoraggio elettronico, che permetterà all’operatore di registrare le telefonate ricevute per numero e tipo di intervento richiesto.

Servizio Comunicazione Istituzionale

POLIZIA LOCALE: DATI E CIFRE

– Oggi sono 31 gli agenti in servizio, di cui 8 elementi nel Nucleo comando (comandante, vice comandante, 3 ufficiali e 1 facente funzioni, 2 sottufficiali)

– A questi si aggiungono 4 ausiliari del traffico,di cui 3 con assunzione temporanea in base alle necessità

– Da segnalare che, tra quelli attualmente in servizio, 8 agenti sono stati assunti dal 2007, con un incremento di 4 unità (di cui 2 nuovi ufficiali): 7 di questi stanno frequentando il corso di formazione, composto di tre moduli per 360 ore complessive

– Gli agenti operano su tre turni lavorativi, per 365 giorni all’anno

– Il servizio notturno dalle 19 all’una di notte viene incrementato durante la stagione estiva: da gennaio ad aprile si svolge il venerdì e il sabato sera, mentre da aprile a settembre circola per 3 o 4 sere a settimana

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -