15 C
Milano
venerdì, Ottobre 7, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Comune di Corsico e commercianti insieme

Corsico (03 agosto 2009) – Una decina gli operatori commerciali che finora hanno aderito, ma non si esclude che, con un’ulteriore esperienza simile, altri possano aggiungersi. L’importante, per ora, è che abbiano sede nell’area centrale di Corsico, tecnicamente definita come “distretto” e compresa nel perimetro delle vie Garibaldi, XXIV Maggio, Monti, Alighieri, Manzoni, Cavour e Vittorio Emanuele II.

Sono questi negozianti, insieme all’Ente locale e alla Confesercenti di Milano, i protagonisti del progetto “Distretto diffuso del commercio”, perfezionato ieri sera.

“Si tratta -spiega l’assessore alla disciplina del commercio, Filippo Errante- dei passi preliminari, necessari a partecipare al bando regionale volto a promuovere la competitività e l’innovazione del sistema distributivo nelle aree urbane della Lombardia. Offre la possibilità di ricevere fino a 300mila euro da dividere a metà fra gli esercenti e il Comune”.

I primi devono impiegare la somma per migliorare gli elementi esterni dei propri esercizi, ad esempio investendo in infissi, tende e tavoli; la quota assegnata al secondo, invece, è destinata ad interventi di arredo urbano, per le fioriere, l’illuminazione pubblica e la sicurezza.

“È stato un mese di confronti serrati, che ci ha permesso di raggiungere un primo, soddisfacente, risultato. Ora sarà la Regione a vagliare la nostra come le altre proposte e a prendere le necessarie decisioni. Resta da sottolineare che questa alleanza con gli operatori commerciali potrà condurre ad ulteriori sviluppi”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -