18.7 C
Milano
giovedì, Maggio 26, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Giovanni Bianco conferma: "Piscina aperta, ma, non è il comune a gestirla"

Ultimo aggiornamento il 13 Agosto 2009 – 15:11

Cesano Boscone (13 agosto 2009) –  Purtroppo per cause indipendenti dalla nostra volontà, le dichiarazioni di Giovanni Bianco sono le seguenti e per correttezza nei suoi confronti e soprattuto dei lettori e lettrici, informiamo che questo articolo è stato aggiornato. 

"È operativa la piscina di via Cascina nuova. Un’apertura immediata, nel momento in cui sono arrivati i via libera formali. Ed ora si parte anche con la promozione, che spetta alla società che gestisce l’impianto. Dal canto suo, il Comune ha messo a disposizione i pannelli luminosi".  Un via libera confermato dall’Assessore alla Cultura, Giovanni Bianco, che in questi giorni fa le veci del Sindaco, formalizzato ieri alle ore 13.00. 

"Il motivo per cui non sono state date comunicazioni ufficiali ieri è che il comune" prosegue Giovanni Bianco "non era stato avvertito preventivamente dell’apertura dell’impianto. La comunicazione è avvenuta nella tarda mattina di ieri da parte della società che gestisce la piscina. ci terrei che si capisse che non è il comune a gestirla. Come la "polemica" (nell’articolo precedente ndr) sulla mancata informazione sul sito comunale è priva di fondamento perchè vi assicuro che la comunicazione dell’apertura è stata fatta da un responsabile della società solo a tarda mattina. Tutto quello che riguarda la gestione (e quindi anche l’apertura e chiusura) è deciso dalla società."

Resterà aperta fino alla prima settimana di settembre compresa, mettendo a disposizione due vasche all’aperto, uno scivolo e il chiosco per le bibite.

La prima parte, insomma, di una struttura più ampia che prevede anche delle aree al coperto, utili per i mesi freddi.

La piscina è operativa tutti i giorni della settimana nell’orario 10-19, tranne il lunedì che apre alle 12. Resterà funzionante anche il giorno di Ferragosto.

 

Il fax con gli orari

Le tariffe sono diverse (l’elenco è allegato), così da venire incontro alle esigenze specifiche dell’utenza. Un adulto, ad esempio, paga l’ingresso giornaliero 7,00 euro nei giorni feriali, 8,50 il sabato e la domenica. Sconto di 50 centesimi se l’accesso avviene dopo le ore 14.

Costi agevolati per bambini ed anziani.

Vittorio Aggio

(aggiornato alle ore 21.38)

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -