Racket case popolari. Il comune di Milano avvia indagini

    0
    449

    Milano, 28 agosto 2009 – "Ho dato immediate istruzioni agli uffici per verificare insieme all’Avvocatura del Comune se sussistano gli estremi per una denuncia".
    Con queste parole l’assessore alla Casa, Gianni Verga, ha dichiarato l’impegno del Comune di Milano nella lotta all’illegalità e nel caso specifico per quanto riguarda la situazione riferita da una associazione antiracket e usura che avrebbe scoperto un’organizzazione che controllerebbe, al di fuori di ogni regola, numerosi appartamenti popolari in zona Niguarda.
    "Qualora venissero accertati gli estremi – ha proseguito Verga – saranno coinvolti gli organi competenti e porterò in Giunta un provvedimento di denuncia".

    V.A.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui