21.3 C
Milano
domenica, Maggio 22, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Mike. Moratti: “Un grande vuoto per Milano che lo ammirava e gli voleva bene”

Ultimo aggiornamento il 8 Settembre 2009 – 18:51

Milano, 8 settembre 2009 – “Con Mike Bongiorno è nata la nostra televisione: una televisione innovativa, vivace e, nello stesso tempo, sobria ed elegante. È stato un grandissimo professionista, preciso, meticoloso, ma spontaneo e aperto al nuovo. La sua scomparsa lascia un grande vuoto perché Mike era riuscito a far breccia nel cuore della gente, che aveva fiducia in lui, lo considerava un amico”.
Così il Sindaco Letizia Moratti ricorda Mike Bongiorno.
“Ha portato nella televisione italiana la sua internazionalità, quell’aria newyorchese, quell’inglese perfetto che ha affascinato generazioni di telespettatori contribuendo a sprovincializzare il nostro Paese – continua il Sindaco – Quando è nata la tv commerciale è stato in prima linea nel costruire un’alternativa di qualità alla Rai. Ha promosso, ancora una volta con largo anticipo sui tempi, uno stile di vita salutare: era uno sportivo, un uomo dinamico, attivo, pronto a cimentarsi in imprese avventurose. Milano lo ammirava e gli voleva bene”.
“La nostra città – ricorda Letizia Moratti – gli ha conferito nel 1987 la civica benemerenza premiandolo con il più alto riconoscimento, la medaglia d’oro. Sono molto triste per questa perdita. Ho sempre creduto che Mike potesse avere ancora un ruolo anche nella formazione dei giovani. Non ho mai pensato a lui come a un uomo del passato, ma sempre come a una personalità che apparteneva al futuro. Sono convinta che molti condividano questi sentimenti. È per questo che Mike ci mancherà tanto, per la sua modernità, per l’ottimismo che ci ha sempre trasmesso”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -