16 C
Milano
mercoledì, Settembre 28, 2022

Proverbio: A settembre pioggia e luna, è dei funghi la fortuna

Array

A Milano i film del Festival di Venezia e Locarno

Milano, 11 settembre 2009 – Dal 14 al 21 settembre, nelle sale cinematografiche milanesi saranno proiettate in anteprima 52 pellicole presentate ai Festival di Locarno e Venezia. I film saranno proposti in versione originale, con sottotitoli in italiano. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato al Cultura del Comune in collaborazione con Agis Lombardia.

“Milano è una città che può ispirare grandi film, una città in cui lavorano e vivono produttori e talenti che possono essere coinvolti in una strategia di rilancio – ha detto l’assessore Massimiliano Finazzer Flory –. Per questo, a partire da quest’anno ci porremo l’obiettivo di offrire un sostegno alla produzione del cinema a Milano e alla formazione di chi si avvicina a questo mondo”.

“Ho intenzione di proporre una delibera che elimini o riduca pressochè del tutto la tassa di occupazione del suolo pubblico – ha annunciato l’assessore – e di istituire un fondo a sostegno sia della produzione dei film di giovani talenti, sia a favore di produttori che scelgano di portare Milano dentro la loro produzione cinematografica”.

“Entro fine ottobre – ha concluso – indicheremo venti luoghi di Milano suggestivi per il cinema, per arricchire la fantasia di chi realizza film e organizzeremo un ciclo di incontri per chi vuole avvicinarsi a questa arte. Inviteremo registi e attori che racconteranno cos’è per loro il cinema”.

Questa sera, al festival di Venezia, l’assessore Finazzer Flory interverrà all’anteprima del film “A Single Man” di Tom Ford. A seguire parteciperà a un incontro sulla produzione cinematografica a Milano alla presenza del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e dei rappresentanti di Film Commission.

PANORAMICA 2009

Con 8 giorni di grande cinema con 12 titoli da Locarno e 41 da Venezia, 12 sale coinvolte e molti ospiti e iniziative collaterali nell’edizione numero 30 della manifestazione che coniuga da sempre pellicole low budget e grosse produzioni, filmaker emergenti e protagonisti del cinema internazionale.
L’impegno costante di Comune di Milano – Assessorato alla Cultura e Agis lombarda nel consolidare un esclusivo rapporto di collaborazione con due festival di rilievo internazionale ha fatto sì che Panoramica diventasse un appuntamento oramai irrinunciabile per molti milanesi (nel 2008 infatti, si sono registrate oltre 30.000 presenze)

I FILM DAL FESTIVAL DEL FILM LOCARNO
Come sempre molto significativo il programma da Locarno, con film da Piazza Grande, Concorso, Fuori Concorso, Cineasti del Presente e Ici&Ailleurs.
Tra i titoli da segnalare: She, a Chinese di Xiaolu Guo (Concorso, PARDO D’ORO), Buben Baraban di Alerei Mizgirev (Concorso, PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA e MIGLIOR REGIA), Akadimia Platonos di Filippos Tsitos (Concorso, PREMIO MIGLIOR ATTORE).
E ancora: 500 giorni insieme di Marc Webb (Piazza Grande), La paura di Pippo Delbono (Fuori Concorso), Mirna di Corso Salani (Cineasti del Presente) e Et mondana ordinare di Daniela Persico (Ici&Ailleurs)

I FILM DALLA MOSTRA DI VENEZIA
Molti i titoli da Venezia, rappresentativi delle tante sezioni della Mostra.
Tra questi: Lebanon di Samuel Maoz, Persécution di Patrice Chéreau con Romani Duris e Charlotte Gainsbourg, Lourdes di Jessica Hausner, Bad Lieutenant: Port of Call New Orleans di Werner Herzog, discusso remake de Il cattivo tenente di Abel Ferrara interpretato da Nicolas Cage e Eva Mendes, Soul Kitchen di Fatih Akin e Lo spazio bianco di Francesca Comencini (tutti dal Concorso).
Da Fuori Concorso: The Informant! di Steven Soderbergh con Matt Damon, il cartoon Yona Yona Penguin di Rintaro, Chengdu, wo ai ni (Chengdu, I Love You) di Friut Chan e Qui Jian e Napoli Napoli Napoli di Abel Ferrara.
Da Orizzonti: Io sono l’amore di Luca Guadagnino con Tilda Swinton e Pippo Delbono e Paraiso di Ector Galvez. Da Controcampo italiano: Il compleanno di Marco Filiberti con Alessandro Gassman, Maria De Medeiros e Michela Cescon e Dieci inverni di Valerio Mieli con Isabella Ragonese e Michele Riondino.
Dalla Sic: Good Morning Aman di Claudio Noce coprodotto e interpretato da Valerio Mastrandrea e Domaine di Patric Chiha.
Da Venice Days-Giornate degli Autori: il film rivelazione Celda 211 di Daniel Monzon con Carlos Bardem, Di me cosa ne sai di Valerio Jalongo, Honeymoons di Goran Paskaljevic, Poesia che mi guardi della filmaker milanese Marina Spada e l’omaggio a Signe Baumane con il cartoon Teat Beat of Sex.
Infine, per la sezione Retrospettiva, I sogni muoiono all’alba (1961) di Indro Montanelli, Enrico Gras e Mario Craveri e, Evento speciale: Giornate Cinema e diritti umani, Il sangue e la neve-memorandum teatrale su Anna Politkovskaja, diretto da Felice Cappa e basato sulla pièce teatrale di Stefano Massini interpretata da Ottavia Piccolo.

GLI APPUNTAMENTI
• Domenica 13 settembre ore 11.30 FNAC
Erica Arosio, Roberto Nepoti e Alberto Pezzotta chiaccherano con il pubblico sui film di Locarno e Venezia suggerendo percorsi di visione.
• Lunedì 14 settembre ore 18.00 Terrazza Martini
incontro con Leo Gullotta interprete di Baaria di Giuseppe Tornatore.
Coordina Antonio Calbi
• Lunedì 14 settembre ore 21.40 Apollo spazioCinema
incontro con Pippo Delbono regista di La paura.
Coordina Luca Mosso.
• Venerdì 18 settembre ore 20.30 Spazio Oberdan
Evento speciale: Giornate Cinema e diritti umani
Incontro con Ottavia Piccolo protagonista di Il sangue e la neve-memorandum teatrale su Anna Politkovskaja di Felice Cappa.
• martedì 22 settembre ore 20.30 Anteo spazioCinema
Visioni future. Storie e progetti per il cinema che verrà
Diversi autori e/o registi milanesi presentano con reading e brevi interviste i loro progetti in fase di sviluppo o di futura realizzazione.

GLI ABBONAMENTI
Gli abbonamenti (45 euro) sono in vendita a partire dalle 15.00 di venerdì 11 settembre presso Anteo spazioCinema, Arcobaleno FilmCenter, Colosseo Multisala e on line su www.lombardiaspettacolo.com. Quindici minuti prima dell’inizio delle proiezioni sarà comunque possibile acquistare i biglietti d’ingresso al costo di 7 euro.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -