25.5 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

P.D.. Nasce il Comitato Sud Ovest Milanese per Ignazio Marino

Ultimo aggiornamento il 21 Settembre 2009 – 20:51

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 21 settembre 2009 – I sostenitori del Sud Ovest Milanese della mozione "Vivi il Pd, cambia l’Italia", che presenta Ignazio Marino candidato alla segreteria Nazionale del Partito Democratico, e Vittorio Angiolini, candidato alla segretaria regionale della Lombardia, vogliono dare una buona notizia agli elettori del Partito Democratico e a tutti i cittadini e cittadine: l’alternativa c’è. A comunicarlo è l’esponente locale del Partito Democratico, Carmela Mazzarelli.

Ecco, il programma sintetico della lista.

Un’alternativa non solo agli altri candidati, ma un’alternativa al passato.
È il momento di evitare di sbagliare ancora una volta. Diciamo noi per primi “basta all’indecisione”. Negli ultimi anni l’incapacità di fare scelte nette, non ci ha dato la forza di rappresentare un’alternativa
alla destre.
La candidatura di Ignazio Marino si caratterizza per discontinuità e per la chiarezza delle proprie
proposte.
Dice Sì ad un partito federale, che dia spazio ai circoli e ai territori, No alle correnti.
Sì ad un partito aperto alla partecipazione dei cittadini; Sì alle primarie e alla valutazione del lavoro svolto a tutti i livelli.
Sì ad un partito trasparente, ad un partito riformista anche di se stesso, con regole comprensibili, semplici, rispettate da tutti.
Sì ad un partito con respiro maggioritario, con alleanze definite a partire dai propri valori e proposte.
Sì, ad un sistema elettorale con collegio uninominale che rende protagonista della scelta l’elettore e non le oligarchie di partito. Sì ad un partito in cui si pratica ciò che si dice.
Sì ad un partito ed uno Stato laico; Sì ad un partito che combatte la mafia. Sì a servizi pubblici più efficienti, soprattutto a quelli strategici per il nostro futuro: istruzione e sanità.
E poi ancora Sì ai diritti: dei nuovi italiani, dei migranti, delle donne, delle coppie di fatto, etero o omosessuali, dei diversamente abili, dei giovani e degli anziani. Sì a regole chiare per l’immigrazione; Sì alle unioni civili, Sì al testamento biologico.
Sì al contratto unico, al salario minimo garantito, al reddito di solidarietà; alle pari opportunità e al merito. Sì all’energia rinnovabile, alla libertà di stampa.
No al nucleare; No ai respingimenti, No a leggi come la Fini-Bossi, la legge Cirielli, la legge Berlusconi sul falso in bilancio e il lodo Alfano.
Noi sosteniamo Marino perché vogliamo fissare, una volta per tutte, alcuni punti irrinunciabili
nell’identità del Partito Democratico. Noi vogliamo che Marino venga eletto segretario del Pd perché
vogliamo che anche l’Italia abbia l’opportunità di cambiare.

È il momento in cui il coraggio deve prevalere sulla timidezza, è arrivato il momento di rischiare con entusiasmo, di investire sul futuro, per vivere il PD e cambiare l’Italia.

Comitato Sud Ovest Milanese per Ignazio Marino. Scrivete a: sud_ovest_conmarino@libero.it
Coordinatrice di zona: Carmela Mazzarelli
Referenti: Assago, Paolo Nastasi; Buccinasco, Carmela Mazzarelli; Cesano Boscone, Marco
Garofalo; Corsico, Fabrizio Di Benedetto; Cusago, Maria Giovanna Stabile; Gaggiano, Giovanna Trovato; Trezzano sul Naviglio, Leo Damiani
.

 

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -