18.7 C
Milano
giovedì, Maggio 26, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Motocross, il Nazioni il 3 e 4 ottobre all’Autodromo di Franciacorta

Ultimo aggiornamento il 23 Settembre 2009 – 19:13

Milano, 23 settembre 2009 – A 23 anni dall’organizzazione dell’ultima edizione – corsa sullo storico impianto di Maggiora (No) – torna in Italia il Motocross delle Nazioni, l’appuntamento più importante della specialità, che chiude la stagione mondiale 2009, ricca di risultati per gli italiani dopo il titolo mondiale conquistato nella classe Mx1 da Antonio Cairoli.

Sarà, infatti, la Lombardia, con l’impianto realizzato all’Autodromo di Franciacorta, a Castrezzato (Bs), ad ospitare l’evento in programma il 3 e 4 ottobre prossimi.

Il weekend di gara è stato presentato ieri in Regione, alla presenza del presidente, Roberto Formigoni, e dell’assessore allo Sport, giovani, turismo e sicurezza, Pier Gianni Prosperini, insieme al presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Paolo Sesti, e ai piloti della Maglia Azzurra, Antonio Cairoli, David Philippaerts e il bresciano Davide Guarneri.

"Uno sport entusiasmante – ha detto oggi il presidente Formigoni – che scatena grande passione a viverlo dal vivo; Il motocross ha sempre esercito un grande fascino, perché è uno sport che suscita sana competizione, richiede intelligenza, forza e abilità e sta crescendo nella considerazione generale, anche per i risultati che stanno ottenendo i nostri piloti. Chi fa cross deve saper correre su tutti i terreni e in tutte le condizioni climatiche ed è abituato a darsi battaglia a stretto contatto con l’avversario. Abbiamo, quindi, una grande occasione per vedere da vicino in uno scenario affascinante una disciplina che conosciamo spesso solo dalla tv. La Lombardia è ben lieta di accogliere questo evento, con la speranza di poter salutare una vittoria della nostra nazionale".

Al presidente Formigoni è stata consegnata la maglia azzurra della nazionale, che per l’occasione porterà i colori di Regione Lombardia: la maglia verde sarà utilizzata, infatti, in una delle tre manche, dai due piloti impegnati in gara, in onore di Regione Lombardia, sponsor principale dell’evento.

La Lombardia, terra di eccellenze motociclistiche, dalle solide tradizioni sportive e industriali nelle due ruote, è pronta ad ospitare le 37 rappresentative nazionali attese alla sfida per proclamare la squadra di cross più forte al mondo.

"Grazie a questa competizione – ha ricordato l’assessore Prosperini – avremo l’occasione di assistere a un evento unico, con la presenza delle squadre più forti al mondo, a partire dal team americano i cui rappresentanti tradizionalmente non partecipano al Campionato mondiale di motocross. Un appuntamento da non perdere per gli appassionati, che avranno anche l’occasione di conoscere le bellezze del territorio, a partire dalla Franciacorta che ospiterà la gara".

Grande attesa dunque per un evento che nelle previsioni degli organizzatori è già un successo sia per i numeri sia per le prevendite: per domenica 4 ottobre, infatti, sono attesi circa 60.000 spettatori. L’area che ospiterà il Nazioni all’interno dell’Autodromo di Franciacorta prevede una pista con uno sviluppo di 1.700 metri e una larghezza costante di 12 metri; i biglietti per assistere alla gara sono disponibili on line, insieme a tutte le informazioni sull’evento, al sito www.mxnations2009.com.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -