23.1 C
Milano
lunedì, Maggio 16, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Domenica 85 Fattorie Didattiche lombarde a porte aperte

Ultimo aggiornamento il 24 Settembre 2009 – 20:28

Milano, 24 settembre 2009 –  Una possibilità concreta per conoscere l’agricoltura e i suoi segreti grazie a una domenica da trascorrere a diretto contatto con chi in campagna vive e lavora tutti i giorni.
Domenica 27 torna in Lombardia l’appuntamento con le Fattorie Didattiche "a porte aperte", con 85 aziende lombarde pronte ad accogliere il pubblico per una giornata di divertimento e conoscenza, in cui l’agricoltura "farà scuola"
"Anche quest’anno – afferma l’assessore all’Agricoltura, Luca Daniel Ferrazzi – Regione Lombardia promuove, in collaborazione con le associazioni agrituristiche Agriturist, Terra Nostra e Turismo Verde, questo evento sempre più gradito, che fa parte di un progetto di successo che coinvolge con varie attività tutta la rete regionale delle Fattorie Didattiche, composta da più di 165 aziende agricole e agrituristiche distribuite sul territorio".
Le Fattorie Didattiche sono aziende tramite le quali scuole e famiglie possono scoprire l’ambiente rurale, l’origine degli alimenti e le tecniche di lavorazione dei prodotti tipici, in stretto contatto con la campagna e gli animali. Durante l’anno svolgono percorsi specifici in collaborazione con gli istituti scolastici e integrano la loro attività con quella di promozione dell’assessorato regionale all’Agricoltura.
"Il progetto delle fattorie Didattiche – dice Ferrazzi – è cresciuto di anno in anno e oggi è uno dei fiori all’occhiello dell’assessorato e della Regione. Si tratta di un modo semplice e immediato per ritrovare il contatto con la natura e i suoi segreti, per scoprire la realtà del settore primario che sarà protagonista all’Expo 2015".

Domenica 27, nelle Fattorie Didattiche aperte saranno proposti laboratori, visite agli allevamenti e alle coltivazioni, percorsi guidati per conoscere i processi di trasformazione dei prodotti agricoli, viaggi dentro le cascine e i musei agricoli aziendali, degustazioni, percorsi sensoriali e giochi.
"Gli operatori delle Fattorie Didattiche – spiega Ferrazzi – aiuteranno anche a scoprire i luoghi circostanti con viaggi nei boschi vicini per imparare a riconoscere i funghi o trovare piccoli frutti. Si andrà anche nei campi, per vedere dove nascono i cereali, per fare un giro su un carro trainato da un trattore o percorrere i sentieri passeggiando a cavallo".
Salumi, formaggi vini, miele e dolci potranno essere assaggiati, e acquistati, durante la visita.
"La giornata – conclude Luca Daniel Ferrazzi – rappresenta un’occasione importante per incontrare i tanti prodotti tipici della Lombardia, imparando dove e come nascono. Anche io parteciperò alla giornata visitando una Fattoria Didattica e mi auguro che molti cittadini facciano come me: in queste visite c’è tanto da imparare e, ogni volta, sempre qualcosa di nuovo da scoprire sul mondo agricolo, che è molto più vicino ai nostri gesti quotidiani di quanto si possa pensare".
L’elenco completo delle aziende partecipanti è disponibile sul sito www.buonalombardia.it nella sezione "Fattorie Didattiche a porte aperte" dell’home page. Per partecipare alle attività è consigliata la prenotazione presso le l’azienda prescelta.
Qualora non vi fosse più disponibilità di posti, è possibile concordare con l’azienda una data alternativa.

Numero di aziende aperte per provincia

Bergamo 14
Brescia 12
Como 2
Cremona 10
Lecco 3
Lodi 5
Mantova 6
Milano 7
Monza-Brianza 2
Pavia 14
Sondrio 3
Varese 7
TOTALE 85

azioni agrituristiche Agriturist, Terra Nostra e Turismo Verde, questo evento sempre più gradito, che fa parte di un progetto di successo che coinvolge con varie attività tutta la rete regionale delle Fattorie Didattiche, composta da più di 165 aziende agricole e agrituristiche distribuite sul territorio".
Le Fattorie Didattiche sono aziende tramite le quali scuole e famiglie possono scoprire l’ambiente rurale, l’origine degli alimenti e le tecniche di lavorazione dei prodotti tipici, in stretto contatto con la campagna e gli animali. Durante l’anno svolgono percorsi specifici in collaborazione con gli istituti scolastici e integrano la loro attività con quella di promozione dell’assessorato regionale all’Agricoltura.
"Il progetto delle fattorie Didattiche – dice Ferrazzi – è cresciuto di anno in anno e oggi è uno dei fiori all’occhiello dell’assessorato e della Regione. Si tratta di un modo semplice e immediato per ritrovare il contatto con la natura e i suoi segreti, per scoprire la realtà del settore primario che sarà protagonista all’Expo 2015".

Domenica 27, nelle Fattorie Didattiche aperte saranno proposti laboratori, visite agli allevamenti e alle coltivazioni, percorsi guidati per conoscere i processi di trasformazione dei prodotti agricoli, viaggi dentro le cascine e i musei agricoli aziendali, degustazioni, percorsi sensoriali e giochi.
"Gli operatori delle Fattorie Didattiche – spiega Ferrazzi – aiuteranno anche a scoprire i luoghi circostanti con viaggi nei boschi vicini per imparare a riconoscere i funghi o trovare piccoli frutti. Si andrà anche nei campi, per vedere dove nascono i cereali, per fare un giro su un carro trainato da un trattore o percorrere i sentieri passeggiando a cavallo".
Salumi, formaggi vini, miele e dolci potranno essere assaggiati, e acquistati, durante la visita.
"La giornata – conclude Luca Daniel Ferrazzi – rappresenta un’occasione importante per incontrare i tanti prodotti tipici della Lombardia, imparando dove e come nascono. Anche io parteciperò alla giornata visitando una Fattoria Didattica e mi auguro che molti cittadini facciano come me: in queste visite c’è tanto da imparare e, ogni volta, sempre qualcosa di nuovo da scoprire sul mondo agricolo, che è molto più vicino ai nostri gesti quotidiani di quanto si possa pensare".
L’elenco completo delle aziende partecipanti è disponibile sul sito www.buonalombardia.it nella sezione "Fattorie Didattiche a porte aperte" dell’home page. Per partecipare alle attività è consigliata la prenotazione presso le l’azienda prescelta.
Qualora non vi fosse più disponibilità di posti, è possibile concordare con l’azienda una data alternativa.

Numero di aziende aperte per provincia

Bergamo 14
Brescia 12
Como 2
Cremona 10
Lecco 3
Lodi 5
Mantova 6
Milano 7
Monza-Brianza 2
Pavia 14
Sondrio 3
Varese 7
TOTALE 85

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -