28.2 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Oktober Test 2009. La Protezione Civile del Sud-Ovest Milano testa le proprie strutture di emergenza

Ultimo aggiornamento il 13 Ottobre 2009 – 15:12

Buccinasco (13 ottobre 2009) – L’Oktober Test, la più importante manifestazione nazionale organizzata dalla Protezione Civile è giunta, quest’anno, alla sua X edizione. L’evento, infatti, è nato dieci anni fa proprio a Buccinasco e, in occasione dell’anniversario, il nostro Comune sarà nuovamente il “padrone di casa” ospitando il campo base delle operazioni.

L’edizione del 2005 (immagine d’archivio)

E così il 16, 17 e 18 ottobre il Centro Sportivo Scirea, dove fin dalle prime luci dell’alba di venerdì 16 verranno allestite 40 tende di emergenza, diverrà teatro dell’importante appuntamento di addestramento/formazione che coinvolgerà, in questa edizione, più di 500 volontari, decine di mezzi, apparecchiature e attrezzature specializzate tutti pronti a simulare e rispondere agli scenari di rischio ipotizzati studiando tutti i possibili pericoli presenti nei territori dei comuni coinvolti ed evidenziati nei Piani Comunali di emergenza.

Particolare attenzione verrà posta alle comunicazioni, ai piani di controllo e comando, alle funzioni di gestione e coordinamento soccorso previste dal “Metodo Augustus” e alle procedure di evacuazione.

La nostra Protezione Civile darà il benvenuto alle strutture dei C.O.M. 2 , 3 e 4 (Centri Operativi Misti), le tre organizzazioni territoriali di Protezione Civile facenti capo rispettivamente ai Comuni di Corsico, Rozzano e Abbiategrasso cui si uniranno le strutture di Assago, Basiglio, Binasco, Casarile, Cesano Boscone, Lacchiarella, Locate Triulzi, Noviglio, Pieve Emanuele, Trezzano Sul Naviglio e Zibido S. Giacomo. Adesioni anche da volontari di altre località: Solaro (MI), Cosio Valtellino (SO) e Somaglia. Due saranno i CCS (Centri di Coordinamento Soccorsi) che coordineranno il lavoro dei soccorritori.

L’edizione del 2005 (immagine d’archivio)

Coinvolte anche numerose associazioni di aiuto sanitario: i volontari della Croce Verde APM, della Croce Verde di Trezzano s/N., della Croce Verde di Baggio, la Corsico Soccorso, la Croce Rosa Celeste, la Croce Bianca di Binasco, la Rho Soccorso, l’Intervol, l’Avis Cologno e la Croce Viola Rozzano.

Fondamentale sarà la partecipazione del Servizio Emergenza Radio della F.I.R. C.B. (Citizen’s Band), con il Gruppo C.B di Lacchiarella e della Ce.Ba.Co. di Corsico (specializzati nelle trasmissioni radio e nella logistica); mentre, per la ricerca di vittime da crolli e di salvataggio in acqua, interverranno le strutture cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio.

Contemporaneamente, sempre al campo base, si svolgeranno varie dimostrazioni e attività didattiche tra cui: utilizzo degli apparati radio a cura della CE.BA.CO. – Corsico; viabilità, cancelli, sicurezza movimentazione colonne a cura della Polizia Locale di zona; rudimenti di primo soccorso a cura delle Croci di Assistenza; psicologia delle catastrofi a cura del SIPEM – Lombardia; utilizzo di attrezzature d’intervento (motoseghe, motopompe, generatori ecc.) a cura del gruppo logistico.

Nella mattinata di domenica 18 ottobre, a chiusura dei lavori, il campo sarà aperto alle autorità e ai visitatori con manifestazione finale e consegna degli attestati di partecipazione. Oltre ai Sindaci della zona, è prevista la partecipazione dell’Assessore regionale alla Protezione Civile Stefano Maullu.

L’iniziativa è patrocinata dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano, dal Comitato Coordinamento Volontari (CCV) e vedrà la partecipazione attiva dell’Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, ANPAS Lombardia.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -