25.5 C
Milano
martedì, Maggio 24, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Milano. Jordan – Italy Business forum

Ultimo aggiornamento il 22 Ottobre 2009 – 18:46

Milano, 22 ottobre 2009 – “Il Re Abdullah II Ibn Al Hussein con la sua presenza testimonia l’attenzione nei confronti della città di Milano per il suo dinamismo e per la sua capacità di tessere solidi rapporti internazionali a livello economico culturale, scientifico e anche umanitario.”

Così il Sindaco Letizia Moratti è intervenuta al Jordan – Italy Business forum a Palazzo Mezzanotte. L’evento, inaugurato da Bruno Ermolli, Presidente di Promos e dal Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, ha visto la presenza del Re Abdullah II Ibn Al Hussein e della Regina Rania Al Abdullah, i Ministri giordani degli Affari Esteri, dell’Industria e del Commercio, oltre al Direttore Generale del Jordan Investment Board e ad illustri rappresentanti del mondo politico ed economico giordano.

Dopo aver salutato, a nome di Milano, Sua Maestà il Re Abdullah II Ibn Al Hussein e Sua Maestà la Regina Rania, cittadina d’onore di Milano, e tutte le altre personalità intervenute al forum, il Sindaco ha sottolineato che “l’evento di oggi, è un incontro istituzionale che intensifica l’impegno dei governi e delle amministrazioni locali per rafforzare le fondamenta della nostra collaborazione”.

“La Giordania è un Paese di grande interesse per l’Italia, ci lega una lunga amicizia e ci accomuna una storia antichissima – ha proseguito il Sindaco – ci legano collaborazioni industriali, scientifiche, culturali. Una partnership profonda che mette a disposizione di entrambi i paesi, i rispettivi know how a beneficio dello sviluppo in tutti i settori”.

Letizia Moratti dopo aver manifestato la propria ammirazione per l’azione di dialogo, stabilità e pace che il Sovrano ha perseguito in questi anni, ha ricordato che “l’Esposizione Universale del 2015, assegnata a Milano anche grazie al sostegno della Giordania, è un importante strumento per allacciare relazioni economiche”.

“L’obiettivo di Expo – ha concluso il Sindaco – è quello di promuovere la crescita nei settori dell’alimentazione, dell’energia e dell’ambiente, dando vita a progetti a sostegno del capitale umano nei Paesi in via di sviluppo grazie anche al prezioso supporto delle donne per contribuire al raggiungimento degli obiettivi del millennio che proprio nel 2015 avranno la loro verifica”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -