19.6 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Milano. In due anni oltre 1000 posti in più nei nidi

Ultimo aggiornamento il 23 Ottobre 2009 – 18:31

Milano, 23 ottobre 2009 – “Entro la fine dell’anno daremo un posto al nido e alla scuola dell’infanzia ad ogni famiglia che ne ha fatto richiesta”. Era questo l’impegno preso a settembre dall’assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali Mariolina Moioli, all’apertura dell’anno educativo 2009/10.

“Oggi, grazie all’investimento di 18.000.000 di euro approvato dalla Giunta, siamo in grado di ampliare l’offerta dei nidi e garantire un posto a tutti i bambini di età compresa tra 0 e 3 anni”, ha spiegato Moioli.

Dal 2006 a oggi l’offerta dei posti nido è sensibilmente aumentata; “basti pensare – ha dichiarato l’assessore – che attualmente possiamo contare su 1.707 posti nei nidi privati, a fronte dei 710 di tre anni fa. Inoltre, abbiamo aumentato anche l’offerta nei nidi in appalto, oggi accreditati: nell’anno educativo 2006/07, su 51 nidi in appalto, disponevamo di 1.400 posti. Oggi, con 53 strutture accreditate, possiamo contare su 1.500 posti nido. Se a questi aggiungiamo quelli delle strutture comunali, l’offerta complessiva arriva a 10.590: vanno aggiunti, infatti, i 780 posti dei Tempi per le famiglie e 60 posti del Centro Prima Infanzia”.

“Anche i finanziamenti, per i nidi convenzionati e accreditati, sono aumentati nel corso degli anni –ha sottolineato Moioli – : si è passati da un investimento di 9.092.000 euro nel 2006 ai 18.000.000 di euro approvati oggi in Giunta. Una spesa che è dunque raddoppiata in tre anni”.

Ad oggi, la situazione dei Nidi e delle Scuole d’Infanzia – privati, accreditati e comunali – è la seguente:
Nidi d’Infanzia:

– Capienza: 9.750 + 780 (TPI) + 60 (CPI)
– Bambini assegnati: 9.265
– Posti liberi: 475
– Lista d’attesa: 465
– Saldo attivo posti: 10
Scuole dell’Infanzia:

– Capienza: 22.007
– Bambini assegnati: 21.851
– Lista d’attesa: 21
– Anticipatari in lista d’attesa: 124
– Posti disponibili: 156
– Saldo attivo posti: 11

Nella seduta di oggi la Giunta ha anche approvato una delibera per l’assegnazione dei fondi a favore della parità scolastica.
“Si tratta di 550.000 euro – ha detto Moioli – che andranno alle Scuole dell’Infanzia paritarie convenzionate con l’Amministrazione comunale. L’obiettivo è quello di consentire alle famiglie milanesi di poter scegliere la scuola migliore per il proprio bambino, senza dover rinunciare alla qualità, ma contenendo le spese che altrimenti graverebbero sul bilancio domestico”.

Lo scorso anno scolastico, il contributo ammontava a 510.000 euro; ne hanno usufruito 96 scuole, prevalentemente dell’infanzia.
Quest’anno il contributo è aumentato di 40.000 euro e sarà ripartito in base al numero degli iscritti e alle relative sezioni di ciascun istituto.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -