17.7 C
Milano
venerdì, Ottobre 7, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Il Disordine delle Cose live a Villa Necchi Campiglio di Milano

(mi-lorenteggio.com) Milano, 11 giugno 2010 – Sabato 13 Giugno arriva a Villa Necchi Campiglio di Milano il tour de “Il disordine delle cose”, che presenterà l’omonimo disco d’esordio, uscito il 2 ottobre 2009 per Tamburi Usati / Venus.
Un live in cui chitarre acustiche, pianoforte e violoncello si intrecciano con morbidezza ed estrema classe, a volte con rabbia, traghettando la canzone d’autore italiana verso i territori della musica indipendente. Come di consueto la band sarà accompagnata da Mattia Boschi, violoncello dei Marta Sui Tubi.
L’album “Il disordine delle cose” è stato registrato a Torino e vede la produzione artistica di Gigi Giancursi e Cristiano Lo Mele dei Perturbazione. E’ un lavoro d’esordio molto curato nei testi rigorosamente in italiano, negli intrecci melodici delle voci e negli eleganti arrangiamenti musicali, impreziosito dalle partecipazioni straordinarie di artisti come Syria, Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi), Paolo Benvegnù, Elena Diana e Tommaso Cerasuolo (Perturbazione), Marco Notari, Enrico Allavena (Blubeaters), Marcello Testa (La Crus), Giotto Napolitano (Fratelli di Soledad) e tanti altri.
L’incredibile quantità di concerti collezionati in questi primi mesi successivi all’uscita del disco sta confermando la band come una delle migliori sorprese dell’indie italiano di questa stagione.

DICONO DI “IL DISORDINE DELLE COSE” (TAMBURI USATI) * 2 ott 09
«Interventi di cesello e di gusto che senza dubbio giovano alla prova del quintetto novarese, movimentando un po’ una formula di gran classe – indiepop acustico morbido e raffinato.» (IL MUCCHIO)
«Quattordici tracce di cui almeno la meta’ sono preziosissime perle che vanno ad impreziosire lo scrigno del nuovo cantautorato indie.» (ROCKERILLA)
«Uscita col botto per "Il disordine delle cose" , questo è un disco delicato e forte allo stesso tempo. Perché si muove con dolcezza tra melodie di ballata e rimandi di musica popolare. Rari i passaggi ai confini del rock. Ma allo stesso tempo è deciso, determinato, con testi immediati che hanno la forza di non scivolare via. Questi disordine delle cose – e non è una cosa che capita spesso, purtroppo, sembrano davvero avere qualcosa da dire.» (LASTAMPA.IT)
«Quattordici belle canzoni che inaugurano positivamente la carriera del quintetto novarese e quella di un’etichetta il cui anagramma significa molto per la musica italiana.» (RUMORE)
SUL WEB: www.ildisordinedellecose.it

IL DISORDINE DELLE COSE in TOUR

13.06.10 Villa Necchi Campiglio (allariscossa per FAI ed esterni) – Milano
19.06.10 Senhor de Bonfim – Genova
23.06.10 Indi(e)avolato Festival – Asti
25.06.10 Casa di Alice – San Giustino (Perugia)
26.06.10 Schiavi della Musica – Schiavi d’Abruzzo (Chieti)
01.07.10 FestivalOne – Gravellona Toce (Verbania)
10.07.10 Gustock – Galliate (Novara)
17.07.10 BorgoSummerFest – Borgomanero (Novara)
18.07.10 SoundGarden – Asti
23.07.10 ITALIA WAVE FESTIVAL – Livorno
30.07.10 Excalibur – Canosa di Puglia (Bari)
31.07.10 Festival Danilo Ciolli – Carovilli (Isernia)
01.08.10 retroPop – Cesena

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -