23 C
Milano
giovedì, Agosto 18, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

Ceriano. Rifiuti esposti troppo in anticipo, arrivano le sanzioni

Ultimo aggiornamento il 24 Agosto 2010 – 21:05

(mi-lorenteggio.com) Ceriano Laghetto, 24 agosto 2010 – Nelle ultime settimane la Polizia locale ha effettuato una serie di controlli mirati per combattere la cattiva abitudine di alcuni cittadini di esporre i rifiuti sulle strade con eccessivo anticipo rispetto al passaggio dei mezzi per la raccolta. Il regolamento comunale, in vigore dal 1998, infatti prescrive che i rifiuti possano essere posizionati ai margini delle strade solo dopo le 22 del giorno precedente la raccolta. Pur avendo sempre tollerato un minimo di elasticità sull’orario serale, resta inaccettabile per motivi di decoro e di igiene urbana, vedere sacchi e secchielli di rifiuti esposti sulle strade già nella mattinata o nel primo pomeriggio del giorno precedente quello del passaggio dei mezzi di raccolta.

 

Un cestino con rifiuti

Per non parlare poi di chi, incurante delle regole della raccolta differenziata, deposita accanto ai cassonetti anche materiali speciali che non possono essere conferiti con i rifiuti urbani ma devono essere portati in piattaforma ecologica. Solo nelle ultime settimane la Polizia locale ha elevato una decina di sanzioni per questo tipo di violazioni: dall’abbandono dei rifiuti sul territorio al conferimento fuori dall’orario previsto, dal conferimento fuori dai contenitori al deposito di materiale non idoneo, con sanzioni che vanno da 50 a 103 euro fino al deposito incontrollato di rifiuti speciali (eternit, batterie esauste) che è un reato penale per il quale si è proceduto con denuncia all’autorità giudiziaria. Si fa appello quindi al senso di responsabilità di tutti i cittadini affinché venga garantito il rispetto delle regole a beneficio dell’intera comunità. “A fronte della stragrande maggioranza di cerianesi che rispettano le regole e mantengono un comportamento virtuoso che fa di Ceriano uno dei comuni più attivi nella raccolta differenziata” -commenta l’assessore all’Ambiente Antonio Magnani- “restano singoli episodi di persone che con il loro comportamento scorretto creano disagi anche agli altri e che è bene modifichino le loro abitudini sbagliate adeguandosi alle regole che consentono lo smaltimento in maniera adeguata ed efficace di ogni tipo di rifiuto, con la raccolta a domicilio o con il conferimento in piattaforma ecologica”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -