24.7 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Fiumicino. Tre donne in partenza per Milano arrestate dalla GdF con 50kg di cocaina nascosti in impianti HI-FI

(mi-lorenteggio.com) Roma, 25 agosto 2010 – Tre donne di origine brasiliana, D.O.S., P.S. e F.D.B., rispettivamente di 35, 23 e 18 anni, delle quali due giovani mamme con una figlia appena diciottenne e con  un bambino di due anni e mezzo,   sono state arrestate stamane all’aeroporto di Fiumicino dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

 

I panetti di coca in uno degli impianti stereo

Le tre donne che provenivano da San Paolo erano dirette a Milano. Ed è stato proprio durante il cambio dell’aereo, che gli uomini delle fiamme gialle si insospettiti  per i bagagli troppo pesanti e hanno pensato di fare un controllo, che ha dato conferma ai sospetti e buoni frutti

Uno degli stereo

Nei bagagli delle tre, infatti, sono stati rinvenuti nascosti dentro alcuni impianti hi-fi, diversi panetti di cocaina pura per un peso complessivo di 50kg, presumilmente destinati al mercato del nord Italia. La droga avrebbe fruttato una cifra stimabile in oltre 8 milioni di euro.

Le tre donne, dopo le formalità di rito, sono state tradotte  presso il Carcere di Civitavecchia, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, mentre il bambino è stato affidato ai Servizi Sociali della stessa Casa Circondariale.

Guarda il video, clicca qui

 

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -