14.2 C
Milano
venerdì, Marzo 31, 2023

Proverbio: Pasqua voglia o non voglia, non fu mai senza foglia

Array

Formigoni: cavalieri lavoro simbolo di tenacia

(mi-lorenteggio.com) Milano, 13 dicembre 2010 –  "È un grandissimo piacere poter partecipare al raduno di alcune delle persone più eminenti che onorano la Lombardia e l’Italia intera. I cavalieri del lavoro sono il simbolo dell’amore per il lavoro, dell’imprenditorialità e della tenacia di cui il nostro Paese ha bisogno".

Con queste parole il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha salutato il gruppo lombardo della Federazione nazionale dei cavalieri del lavoro, in occasione della colazione natalizia organizzata oggi nel salone delle feste di Palazzo Cusani a Milano.

Presenti, oltre al presidente dei cavalieri lombardi, Rosario Alessandrello, tantissime personalità come Benito Benedini, Mario Boselli, il generale Camillo De Milato, Bruno Ermolli, Vittorio Feltri, il prefetto Gian Valerio Lombardi, il questore Alessandro Marangoni, il sindaco Letizia Moratti, Ernesto Pellegrini, Livia Pomodoro, Luigi Roth, il colonnello Renato Maria Russo, il generale Marco Scursatone e Maria Luisa Trussardi. Nel sottolineare i meriti dei cavalieri, Formigoni ha voluto rimarcare "l’importanza di investire sui giovani".

"La Lombardia – ha detto – lo sta facendo in un ambito strategico come la scuola". Proprio di questi giorni sono i dati dell’Ocse-PISA sulla capacità di apprendimento degli studenti del mondo.

"È venuta fuori – ha sottolineato il presidente – una notizia positiva per il complesso del nostro Paese: l’Italia ha scalato diverse posizioni nella classifica mondiale. Ma c’è di più e questo di più riguarda la Regione Lombardia che si colloca nei primi 10 Paesi del mondo per quanto riguarda tutti gli indici di conoscenza dei nostri studenti. Per uno di questi, quello relativo alla lettura, la Lombardia si colloca al quarto posto nella classifica dei Paesi del mondo. Se tutta l’Italia fosse come la Lombardia ci sarebbe più Italia nel mondo, che è l’obiettivo verso cui dobbiamo impegnarci".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -