28 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

Festa Patronale di Sant’Alessandro a Pieve Emanule

Ultimo aggiornamento il 19 Settembre 2011 – 15:28

(mi-lorenteggio.com) Pieve Emanuele, 19 settembre 2011 – Si è svolta domenica 18 settembre la festa Patronale di Sant’Alessandro, che quest’anno è stata l’occasione per riunire volontari e associazioni, che hanno svolto un ruolo attivo nell’emergenza profughi. Il Sindaco – Rocco Pinto – ha consegnato 4 targhe di “riconoscimento per l’attività svolta durante la permanenza dei profughi africani”. Si è trattato di un riconoscimento per l’impegno profuso da associazioni di volontariato e organi di pubblica sicurezza che si sono prodigati in modo continuo e generoso nella situazione di emergenza che Pieve affronta dalla data del 12 maggio 2011.
Dopo essere approdati a Lampedusa, numerosi profughi provenienti dalla Libia sono stati trasferiti al Residence Ripamonti di Pieve Emanuele, dove sono stati accolti dal Comitato Provinciale della Croce Rossa di Milano e dai volontari della Protezione Civile. Entrambe le organizzazioni dallo scorso maggio stanno dando assistenza continuativa all’interno della struttura sita sul territorio pievese, ma oltre queste due associazioni un grande lavoro di sostegno all’emergenza è svolto dagli uomini della Stazione Carabinieri di Pieve e della Polizia Locale, che hanno il compito di monitorare l’emergenza ed eventuali situazioni inerenti la sicurezza pubblica.
La consegna delle targhe è avvenuta al termine della messa nella Chiesa di Sant’Alessandro, dove erano presenti le rappresentanze dei volontari della Protezione civile e della Croce rossa. Le targhe sono state consegnate al coordinatore della Protezione civile, gruppo comunale “Laura Barra” di Pieve Emanuele – Biagio Caruso – al Comandante della Stazione Carabinieri di Pieve Emanuele – M.llo Massimiliano Marra – al Comandante della Polizia Locale di Pieve Emanuele – Tiziano Boselli – e al commissario provinciale Croce Rossa Italiana – Alberto Bruno.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -