20.6 C
Milano
venerdì, Agosto 19, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

La VerdEstate si chiude con un grande evento Expo: "Cascine aperte"

Ultimo aggiornamento il 21 Settembre 2011 – 15:28

Milano, 21 settembre 2011 – La VerdeEstate di Milano si chiude con un grande evento Expo. Sabato 24 settembre prende infatti il via “Cascine aperte”, manifestazione promossa e prodotta dal Comune di Milano in collaborazione con il Comitato Cascine Milano 2015, il Distretto agricolo milanese (Dam) e l’Arci di Milano.

“Con questa iniziativa, Expo parte a Milano – ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Expo, Moda, Design, Stefano Boeri -. Si inaugura finalmente una nuova fase in cui il progetto dell’Esposizione universale si apre alla città mostrando ai milanesi lo straordinario patrimonio costituito dalle sue cascine, dal mondo dell’agricoltura urbana ancora attivo, dagli antichi borghi rurali rimasti ancora intatti. Un’Expo che coinvolgerà sempre di più la città, valorizzando l’agricoltura di prossimità come grande riserva alimentare per il sistema delle mense pubbliche e i mercati milanesi e le cascine comunali come epicentri di scambio di prodotti e saperi tra città e agricoltura”.

Trenta cascine – alcune sedi di aziende agricole, altre di associazioni culturali e sociali e altre in disuso – si aprono tutto il giorno mettendosi in “mostra”, con esposizioni, esplorazioni ai piedi e in bicicletta, giochi e rinfreschi e, alla sera, con feste, spettacoli e concerti dal vivo fino all’una di notte alla Cascina Monlué.
Molte di queste cascine hanno mantenuto l’attività agricola e così, grazie a questa iniziativa, possono raccontare la ricchezza del patrimonio rurale che è sopravvissuto alla crescita della città e le potenzialità dell’agricoltura urbana milanese. In programma, oltre alla parte “spettacolare”, ci sono infatti visite guidate nelle risaie e nelle marcite, vendite dei prodotti a filiera corta, attività didattiche e ludiche per tutta la famiglia.

Per informazioni scrivere a info@cascinemilano2015. Per consultare il programma cliccare invece su www.cascinemilano2015.org.

In attesa di questo grande evento finale, è già possibile fare un primo bilancio della VerdEstate. Lo ha fatto l’assessora al Benessere, Chiara Bisconti: “E’ un esperimento riuscito, che abbiamo messo in piedi in pochissimo tempo, giusto qualche giorno dopo essere entrati in carica. Per quanto riguarda il mio assessorato, abbiamo organizzato le iniziative nei parchi e quelle nei musei che stavano nelle vicinanze delle aree verdi coinvolte”.

Si tratta di parchi sia centrali, sia periferici (dal Sempione al Parco delle cave), che sono diventati di volta in volta il “palcoscenico” per spettacoli, performance e corsi all’insegna del benessere psicofisico, dallo yoga al tai-chi. “La risposta delle cittadine e dei cittadini milanesi, di tutte le età, è stata davvero positiva – ha sottolineato ancora l’assessora Bisconti -. Tanto che posso già dire ora che l’anno prossimo Milano avrà di nuovo la sua VerdEstate. Stiamo anche pensando a una versione invernale, potremmo chiamarla BiancoInverno…”.

In occasione di Cascine Aperte ci sarà il debutto della rete notturna di trasporto pubblico Atm che dal 30 settembre sarà attiva tutti i venerdì e sabato con undici linee di autobus. Sempre in occasione della notte di chiusura della Verdestate sarà possibile utilizzare il servizio di BikeMi, disponibile per tutta la notte.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -