32 C
Milano
mercoledì, Agosto 10, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Array

“Love Box” presenta ‘Ohmydolls!’ @ BLAm

Ultimo aggiornamento il 30 Settembre 2011 – 13:51

(mi-lorenteggio.com) Milano, 30 settembre 2011 – "Love Box”, contenitore delle meraviglie, nonché cross-over tra i più eclettici artisti contemporanei nella scena milanese, vuole ancora una volta catturare l’attenzione del suo pubblico attraverso la ricerca di nuovi modi di raccontare e raccontarsi.
Il viaggio continua Giovedì 6 ottobre, con la presentazione del brand milanese ‘Ohmydolls!’, progetto ideato dalle sorelle Ilaria e Rosanna Vista, rispettivamente artista e architetto, che nasce dalla personale passione coltivata da sempre per l’arte in tutte le sue forme, e dall’esigenza di rappresentare un nuovo ideale femminile, descrivendo un’icona malinconica e disincantata, che mostra con orgoglio le cicatrici delle ferite inflitte dalla vita, il tutto in un contesto onirico e fiabesco. Da questo concetto si sviluppano le loro opere artistiche ed il desiderio di trasmettere il loro significato attraverso canali alternativi, l’intento è quello di ritrovare ogni singola emozione evocata dal quadro anche in altri contesti che esulano quello prettamente artistico.
Ad amalgamare il tutto, le vibrazioni di due deejay che si alterneranno durante la serata con una sempre ricercata selezione:
Dj S/He: con un moniker che la rappresenta più del suo nome all’anagrafe, S/HE rifiuta categorizzazioni e definizioni di generi, musicali o sessuali ma il suo background prettamente anglosassone si può senz’altro definire di matrice postpunk e wave. Da parecchi anni il suo orientamento trova espressione in una ricerca all’interno della musica elettronica, pur mantenendo uno sguardo attento alle migliori proposte indierock.
Dj WestBanhof: eclettica nuova leva del panorama milanese, propone un percorso creativo che dal rock vibrante dei Led Zeppelin piuttosto che dei Rolling Stones, cresce in un’evoluzione virtuosa tra l’indie rock degli Arctic Monkeys e dei Wombats fino ad arrivare all’elettronica dei Justice e dei Soulwax, ogni tanto regalando piccoli cameo a capolavori ricercatissimi tra le piste internazionali e non.

Durante la serata Special Acoustic Set by Chelsea Hotel.
Il nucleo del gruppo è formato dalle sorelle Grethel e Glenda Frassi (rispettivamente voce e chitarre) e tutti i brani anche se non totalmente autobiografici, raccontano la loro visione della vita e dell’amore nel loro album “A proposito di donne (Ultratempo)”, disponibile nei negozi di dischi e sulle piattaforme di vendita digitali. La giovane band femminile ha iniziato il suo cammino musicale anni fa e quanto propone ora è il risultato di questo lungo percorso, in cui l’esperienza umana e artistica ha portato le ragazze a intraprendere un viaggio introspettivo, intimo e personale, e a raccontare la loro storia, salvo poi scoprire che stavano raccontando la storia di molte donne, di tanti desideri, possibilità, sensazioni. Le Chelsea Hotel continuano in autunno il loro tour per l’Italia con concerti capaci di trascinare il pubblico nelle suggestive atmosfere delle sonorità rock intimiste del loro ultimo album. In circa due ore di concerto propongono tutti i brani di “A proposito di donne” oltre a qualche cover.
Chelsea Hotel: Grethel Frassi (voce) Glenda Frassi(chitarre e cori) Anna Portalupi(basso) Lucrezia Variale(batteria)
Love Box è un progetto ideato e curato da Indira Fassioni, fondatrice del progetto Rosaspinto, brand nato nel 2002, operante nel mondo della comunicazione, attraverso ufficio stampa, direzione artistica e organizzazione di eventi, con una particolare attenzione al design, moda, beauty, ristorazione e night life. 

 Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -