24.1 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

Array

Corsico. “Quartiere unito in festa” per la ventiquattresima edizione

Ultimo aggiornamento il 1 Ottobre 2011 – 10:45

(mi-lorenteggio.com) Corsico, 01 ottobre 2011 – Non conta la quantità, ma la qualità. Sembra essere questa la parola d’ordine della ventiquattresima edizione del “Quartiere unito in festa” che prende il via l’1 ottobre tra la zona di piazza Europa e il Villaggio Giardino.

“Abbiamo ritenuto – sottolinea il gruppo organizzatore – che nel clima generale di difficoltà che connota questo periodo avrebbe avuto più senso essere con le persone del quartiere, costruendo degli eventi che avessero come significato la solidarietà.
Questo tema è stato sempre presente nella festa e oggi vogliamo riprendere con più forza il significato e l’importanza di condividere i valori che appunto la solidarietà porta con sé”.

Si parte alle ore 15 di sabato 1 ottobre con la caccia al tesoro, organizzata dal CAG (Centro di aggregazione giovanile) Europa insieme all’istituto comprensivo Buonarroti. Alle 17 un teatrino di marionette e, a seguire, un laboratorio per imparare a costruirle. Alle 21, nel salone dell’oratorio Spirito Santo, “La prima sira” e “Sti malnatt de fieu del dì d’incoeu (mei quei d’una volta… o no?)”, spettacolo dialettale a cura del Gruppo artistico letterario “Il cuore e la voce” (ex S.Adele Company).

La festa prosegue domenica con la diciassettesima “Festa della solidarietà” in piazza Europa: alle 9 la messa per “giovanotti” e “fanciulle” dagli 80 anni in su; alle 10 il mercatino dei bambini, con gli stand delle associazioni Club Corsico (famiglie volontarie impegnate nel disagio psichiatrico) e l’Avis. Sarà proprio qui che l’associazione donatori di sangue corsichese celebrerà il suo 55° anniversario, partendo in corteo dalla Fontana dell’Incontro di via Cavour per arrivare, accompagnati dal Corpo musicale città di Corsico, fino a piazza Europa.

Seguirà la messa con il coro degli alpini di Cinisello Blasamo, la premiazione dei donatori benemeriti, l’esposizione di auto d’epoca, che sfileranno per le vie della città e il pranzo della solidarietà in oratorio (prenotazioni ai numeri 02.4470705 o 02.4479686). L’associazione La Speranza riceverà in questa occasione il ricavato del torneo organizzato dall’associazione Calciobalilla durante la sagra cittadina.
Nel pomeriggio, dopo le 15.30, ci si potrà divertire con giochi della tradizione popolare, musica e giochi con l’associazione Gupih. Nella sede de La Speranza verrà proposta una pesca di beneficenza.

Dalle 16 alle 18, una mongolfiera farà provare ai presenti l’emozione di vedere la città dall’alto. E dopo le 19, gnocco fritto, frittelle e altre prelibatezze sempre a cura dei volontari dell’associazione La Speranza che ogni giorno aiuta un migliaio di persone di tutto il sud ovest in stato di difficoltà.
Non può mancare l’intrattenimento musicale con il Gruppo Duodeno &Co.Pass.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,616FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -