22.4 C
Milano
domenica, Agosto 14, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Array

Successo per la 1^ Fiera Agricola a Gaggiano insieme alla Via Lattea del FAI

Ultimo aggiornamento il 2 Ottobre 2011 – 22:12

(mi-lorenteggio.com) Gaggiano, 02 ottobre 2011 – Si è conclusa la prima Fiera AgroAlimentare insieme alla Via Del Latte del Fai, evento organizzato dall’Assessorato alle Politiche attive per la tutela e valorizzazione Ambientale ed Agricoltura,  realizzato in collaborazione con Slow Food corsichese, Fai – Fondo Ambiente Italiano, Expo 2015 S.p.A. e CIA Lombardia – Confederazione Italiana Agricoltori .

Un venditore di patate

Gaggiano e il Naviglio

 

La giornata ancora estiva ha favorito tutte le iniziative.

I banchi degli espositori esposti lungo l’alzaia sono stati per tutta la giornata affollati di famiglie e ciclisti, che hanno potuto vedere, degustare e comperare i prodotti della filiera corta. Diverse le iniziative anche per bambini, quali il giro con l’asinello.

Banchi e folla

 

Per l’occasione sono state anche aperte due storiche ville, Palazzo Venini Uboldi e Villa Marino, dove le guide del FAI hanno spiegato ai numerisi visitatori la memoria storica di questi antichi palazzi. Mentre, numerosi anche i cittadini che hanno scelto di fare navigazione turistica del Naviglio. Durante la giornata ci sono state  anche le visite guidate alle chiese, (San Invenzio a Gaggiano, San Eugenio a Vigano C.no, Sant’Andrea a Barate), grazie all’associazione “IL RACHINALDO” di Gaggiano. Mentre all’interno del Palazzo Municipale, una mostra fotografica e una mostra di una scuola artistica hanno avuto numerosi visitatori.

Il Palazzo Municipale

 

Stands di espositori

Ciclisti  fermi a Gaggiano per vedere la Fiera

Villa Marino

La chiesa all’interno di Palazzo Venini Uboldi

“Grazie alla stratte collaborazione con la Navigli Lombardi Scarl – ha detto  Maria Grazia Vantadori, assessora del Comune di Gaggiano alle Politiche attive per la tutela e valorizzazione Ambientale ed Agricoltura – siamo riusciti ad avere acqua nel naviglio e a riattivare la navigazione per i cittadini. Un evento eccezionale che ha completato una giornata già ricca di inizitive e che contribuisce a valorizzare ulteriormente il nostro Comune e il nostro territorio”.

I numerosi visitatori hanno anche potuto conoscere i percorsi della via Lattea:

Percorso Zibido San Giacomo: l’itinerario comprende visite alla Chiesa rinascimentale di San Giacomo, alla Cascina Femegro con attività didattica relativa al ciclo del latte del riso e del miele, Cascina Tavernasco, alle Marcite, con spiegazione delle storie dei campi e dell’utilità delle marcite, al Borgo di San Pietro Cusico, i laghi di Carcana e Parco Mulino di Cusico, con approfondimenti su flora e fauna locale e la Cascina Zipo Ca’ Grande, esempio di architettura tardo gotica.
Percorso Parco delle Risaie: l’itinerario comprende visite alla Conca fallata, costruita in epoca napoleonica, la duecentesca Chiesa San Marco al Bosco, Cascina San Marchetto, Cascina Battivacco con la mostra fotografica del parco delle risaie.
Percorso Gaggiano: l’itinerario comprende visite alla Chiesa barocca di Sant’Invenzio, l’Alzaia del Naviglio Grande, la Cascina Guzzafame con aree didattiche, la Certosa di Vigano Certosino, la Chiesa di S.Andrea di Barate, la Cascina Molino di Sotto e il bel centro storico di Gaggiano.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -