20.6 C
Milano
venerdì, Agosto 19, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

Amministrative 2012. Unità, alternativa e concretezza: Alberto Centinaio presenta la sua candidatura a Sindaco di Legnano

Ultimo aggiornamento il 14 Ottobre 2011 – 14:10

(mi-lorenteggio.com) Legnano, 14 ottobre 2011 – Sabato 22 ottobre 2011 (ore 10,30-12,30) sarà presentata alla cittadinanza la candidatura di ALBERTO CENTINAIO a SINDACO DI LEGNANO nel corso di una manifestazione pubblica che si terrà presso “SPAZIO INCONTRO – IL GIARDINO” (Parco Biblioteca Civica), via Marconi 7.
L’iniziativa è promossa da Insieme per Legnano, Partito Democratico e Verdi con il sostegno di esponenti della società civile che hanno dato la loro adesione a una coalizione amministrativa che si intende allargare nei prossimi mesi.
Nel corso della mattinata prenderanno la parola personalità significative delle categorie professionali, del mondo del volontariato, della cultura e rappresentanti dei partiti della coalizione. La manifestazione si concluderà con l’intervento del candidato sindaco. Ai presenti sarà offerto un aperitivo. Alberto Centinaio così commenta la propria decisione di mettersi al servizio della città:

"Prima di tutto voglio ringraziare della fiducia che mi hanno accordato gli amici del Partito Democratico, di Insieme per Legnano e dei Verdi. La mia candidatura si basa su tre parole chiave: unità, alternativa e concretezza.
Unità perchè punto a costruire attorno alla mia persona e al mio programma una coalizione amministrativa la più ampia possibile, che sappia coinvolgere altre forze politiche e il ricco mondo dell’associazionismo legnanese.
Alternativa, perchè intendo lavorare con tutti coloro che aderiranno al mio programma affinchè la nostra città possa finalmente voltare pagina. Troppo spesso il dibattito politico è visto come una inutile fatica o, peggio, un fattore di inefficienza. In realà attraverso la partecipazione politica, che comincia dal livello cittadino, si può costruire un futuro fondato sullo sviluppo, il benessere, la solidarietà. E chi governa non deve ritenere che basti rinviare alla verifica elettorale di fine mandato ogni giudizio sulle scelte compiute: è arrivato il momento di disegnare il volto di una Legnano pensata dai legnanesi e costruita per il bene dei suoi abitanti.
Voglio infine portare nell’azione amministrativa quella concretezza che ho maturato in molti anni di lavoro come imprenditore nell’azienda di famiglia. I cittadini chiedono alla politica risposte concrete ai loro problemi e sono stanchi di una sterile litigiositàe di inutili contrappposizioni ideologiche che spesso nascondono soltanto la difesa di interessi particolari.
Non posso rassegnarmi ad assistere impotente al declino di questo territorio e voglio impegnarmi a fondo per mobilitare tutte le migliori risorse presenti nella società legnanese e fare il massimo sforzo per la rinascita della mia città. Io amo Legnano e desidero impegnarmi per renderla migliore".

NOTE BIOGRAFICHE DEL CANDIDATO ALBERTO CENTINAIO

Alberto Centinaio nasce a Legnano il 24 gennaio 1949 e qui vive con la moglie Adela e la figlia Nicoletta. Dopo aver conseguito il diploma di Ragioniere ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia fondata da papà Franco nel 1951. E’ stato amministratore delegato e attualmente è presidente della Centinaio Srl. Ha fatto parte del consiglio di amministrazione e vicepresidente di “G8 Group Scrl”. E’ inoltre amministratore delegato della società Unitek Srl.

Alberto Centinaio

 

L’intensa attività professionale non gli impedito di impegnarsi, come volontario, in varie realtà legnanesi: Croce Rossa, Casa di riposo Sant’Erasmo, insegnante nei corsi per il recupero scolastico organizzati dalla Parrocchia Santi Martiri.
Significativa anche la sua presenza in ambito culturale e nella Chiesa locale. E’ tra i soci fondatori dell’associazione politico-culturale Polis, al cui interno ha ricoperto la carica di segretario e per molti anni è stato membro del direttivo. Collabora attualmente con la rivista Polis Legnano. Ha fatto parte del Consiglio pastorale della Parrocchia San Domenico al cui interno ha promosso la commissione “Cultura e Comunicazione”.
Più recentemente ha lavorato nella Commissione Decanale che ha organizzato le diverse edizioni della “Cattedra dei non credenti”, della “Cattedra delle religioni” e i recenti e seguitissimi incontri sui temi della legalità.
Nel 2001 ha firmato, con Giorgio Vecchio e Nicoletta Bigatti, il volume di storia locale “Giorni di guerra. Legnano 1939-1945”. Per conto dell’ANPI di Legnano, di cui è socio, ha inoltre collaborato alla realizzazione del DVD “Marciavamo con l’animo in spalla” che raccoglie preziose testimonianze di partigiani legnanesi.
Agli inizi degli anni ’90 inizia ad interessarsi di politica all’interno del “nodo” legnanese della Rete di Leoluca Orlando e ne diventa in seguito coordinatore cittadino. Nel 1992 è uno dei promotori della “Lista per Legnano” che candiderà il prof. Giorgio Vecchio alla carica di sindaco. Nel 1996 entra a Palazzo Malinverni come consigliere comunale in rappresentanza di questa formazione civica. Nel 2001 è socio fondatore e in seguito portavoce del Circolo “Carlo Guidi” della Margherita di Legnano. L’anno seguente, con la determinante collaborazione di un gruppo di giovani, dà vita al primo sito web di informazione politica legnanese: www.margherita.legnano.it.
Nel 2005 è tra i fondatori e presidente dell’associazione di promozione culturale “AMR altomilaneseinrete” che ha come scopo di valorizzare il territorio dell’Alto Milanese. Nel 2007 è parte attiva nel sostegno della lista civica “Insieme per Legnano” e del suo candidato sindaco dott. Franco Crespi. E’ attualmente componente della segreteria e del coordinamento del Partito Democratico di Legnano.
E’ stato inoltre membro del consiglio d’amministrazione di Euroimpresa Scrl per il triennio 2005-2008 in qualità di rappresentante della Provincia di Milano. Ha fatto anche parte del consiglio di amministrazione di Euro.Pa srl fino al 2007.

V.A. + agenzie

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -