30 C
Milano
mercoledì, Agosto 10, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Array

Milano. Oltre 200 clochard al pranzo benefico dei City Angels: “In aumento i senzatetto italiani”

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2011 – 18:32

(mi-lorenteggio.com) Milano, 19 ottobre 2011 – “Per la prima volta sono in aumento le richieste di aiuto da parte di “insospettabili”, persone che hanno una casa e un lavoro, ma che faticano ad arrivare alla fine del mese e che si rivolgono all’associazione per chiedere vestiti, coperte e pasti caldi. E, dopo tanti anni, sono in aumento i senzatetto italiani. In 17 anni di attività umanitaria non abbiamo mai visto una situazione tanto difficile”. Ad affermarlo oggi, nel corso di un pranzo solidale che ha visto più di 200 clochard ospiti del nuovo ristorante Fratelli la Bufala di via Cimarosa 13 a Milano, è stato Mario Furlan, fondatore dei City Angels, l’associazione che opera in favore dei senzatetto.

Quest’anno le richieste sono state oltre il doppio e i volontari si sono trovati purtroppo costretti a “selezionare” i senzatetto. Inoltre, per la prima volta, ha chiesto di partecipare al pranzo anche un certo numero di insospettabili. Alcuni di loro, tra cui Bruno, noto come il Superdisoccupato, 38 anni, domiciliato a Concorezzo (Monza e Brianza) il quale, rimasto senza un lavoro fisso da diversi anni, dovrà presto lasciare l’abitazione di un amico che finora lo ha ospitato in un alloggio popolare, dopo che alcuni servizi televisivi avevano parlato della sua situazione: “Raccontando la mia storia mi sono esposto e, involontariamente, ho esposto anche le persone che mi hanno fatto del bene – dice Bruno il Superdisoccupato – Non avendo io diritto alla casa popolare me ne dovrò andare. Le regole e la generosità seguono leggi diverse”. Bruno vive con poche centinaia di euro al mese, così come molti padri separati che, dopo aver perso il lavoro a causa della crisi economica, sono costretti a chiedere aiuto ai City Angels.

I senzatetto sono stati accolti dal vicepresidente dei Fratelli la Bufala, Sandro Abeille.
“Siamo orgogliosi di aver ospitato ancora una volta presso uno dei nostri ristoranti un’iniziativa che ha dato l’opportunità a persone meno fortunate, spesso invisibili dalla società, di diventare protagonisti almeno per un giorno – ha spiegato Abeille – Con questo spirito abbiamo desiderato inaugurare oggi il nostro nuovo punto vendita con i clochard. Nei loro occhi ho visto gratitudine e questo per un imprenditore è la riprova che il binomio business ed etica può ancora esistere”.

Il taglio del nastro del nuovo ristorante Fratelli la Bufala, il quinto presente a Milano, è stato affidato ad uno dei senzatetto più anziani , Silvio Napodano, 65 anni, che da oltre 30 vive sui marciapiedi della città e che di notte si rifugia nel dormitorio pubblico.

I clochard sono stati serviti a tavola da personaggi delle istituzioni, rigorosamente bipartisan, che si sono calati caleranno nell’inedita veste di camerieri: i consiglieri comunali Mattia Calise (già candidato sindaco dei grillini), Roberto Biscardini e Carlo Monguzzi (Pd), Giulio Gallera (Pdl), Raffaele Grassi (Idv), Mirko Mazzali (Sel); il presidente del consiglio provinciale Bruno Dapei (Pdl) e l’assessore provinciale alla sicurezza Stefano Bolognini (Lega Nord); l’assessore regionale al cinema e allo spettacolo Massimo Zanello (Lega Nord) e il consigliere regionale Carlo Borghetti (Pd). Mons. Franco Buzzi, prefetto della Biblioteca Ambrosiana, ha benedetto l’iniziativa. A portare un po’ di allegria ci hanno pensato i trucchi del Mago Hermy.

La collaborazione tra i City Angels e i Fratelli la Bufala risale all’inizio del 2011. Il 6 gennaio scorso, in occasione della Befana, la catena di ristorazione ospitò in uno dei ristoranti di Milano più di 250 clochard, mentre dalla fine del 2010 fornisce ai City Angels 50 buoni pasto al mese (per un valore di 10 euro ciascuno) fruibili dalle famiglie milanesi meno abbienti, in particolare padri separati in difficoltà e nuclei familiari in precarie condizioni economiche.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -