28 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

Riapre il “nuovo” campo Fabbri di Trezzano sul Naviglio

Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2011 – 17:16

(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio (21 ottobre 2011) – Il campo comunale Fabbri di viale Europa è stato rimesso a nuovo grazie alla spesa di 180mila euro sostenuta dall’Amministrazione trezzanese: realizzati i lavori di adeguamento e di messa a norma dell’intera struttura, posata la recinzione (antiscavalco), adeguate le vie di fuga, rifatti gli impianti elettrico e fonico per le comunicazioni di emergenza, sistemati i servizi igienici, creato un settore ospiti per circa 100 persone verso via Morona. L’AC Naviglio Trezzano, inoltre, si è assunta l’onere di eseguire una serie di interventi di adeguamento, tra cui gli spogliatoi, per consentire lo svolgimento delle partite di serie D.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giorgio Tomasino e dall’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Rossetto.

“Occorrono i tempi tecnici per la certificazione formale della prevenzione incendi e il verbale della Commissione comunale pubblici spettacoli – spiega il sindaco – ma dal momento che l’intervento è completato abbiamo chiesto la deroga alla Figc”.

Le richieste ai due organismi sono state già inoltrate. I vigili del fuoco hanno previsto di completare le procedure entro il 7 novembre, anche se ci potrebbe essere uno slittamento perché il ministero dell’Interno ha modificato, con un provvedimento dell’1 ottobre, le trafile procedurali e occorre quindi adeguare il sistema informatico.

Intanto però il sindaco si è assunto in prima persona la responsabilità della struttura, consentendo ai giovani trezzanesi, e non solo, di giocare su un campo completamente rinnovato e di praticare lo sport in assoluto più seguito e praticato in Italia.

“Un impegno che ci eravamo assunti con gli atleti, con i dirigenti, ma soprattutto con la città e i trezzanesi – dice Giorgio Rossetto assessore ai Lavori pubblici – perché avere una struttura sportiva tecnicamente all’avanguardia darà lustro a tutta Trezzano e diventerà un punto di riferimento per gli appassionati del sud milanese. Per accelerare i tempi, abbiamo anche ottenuto la possibilità di avviare in parallelo le due procedure che mancano: il nullaosta dei vigili del fuoco e il verbale della Commissione comunale”.

Da domenica, quindi, il campo Fabbri torna in funzione, consentendo alla prima squadra dell’AC Naviglio Trezzano, neo promossa in serie D, di disputare la prima partita della nuova stagione.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -