22.4 C
Milano
domenica, Agosto 14, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Array

Pavia. Da Formigoni premio alla carriera a Viganò

Ultimo aggiornamento il 13 Novembre 2011 – 17:38

(mi-lorenteggio.com) Pavia, 13 novembre 2011 – "La comunità del San Matteo è un esempio di umanità, non solo a livello italiano ma anche a livello internazionale". Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha voluto parlare direttamente al personale sanitario dell’ospedale di Pavia. Nulla dunque di formale nella cerimonia d’inaugurazione dell’Aula magna ristrutturata del Policlinico San Matteo, dedicata al pavese d’adozione Camillo Golgi, primo italiano a essere insignito del premio Nobel. La sanità regionale corre sulle gambe dei suoi professionisti: per questo Formigoni e tante personalità – da Ferruccio De Bortoli a Carlo Rossella, da Paolo Cirino Pomicino ad Adriano Galliani e al moderatore dell’evento Pippo Baudo – si sono incontrati al San Matteo per ringraziare il professor Mario Viganò, andato in pensione a novembre e pronto a continuare a collaborare con la struttura sanitaria lombarda.

SAN MATTEO – Il cuore – a cui Viganò ha dato tanto con oltre 25 mila interventi chirurgici eseguiti e ben mille trapianti – è la metafora della sanità lombarda, portata avanti appunto da tanti professionisti: "La comunità ospedaliera – ha sottolineato Formigoni – è una comunità di uomini e donne. In queste strutture gli uomini e le donne si vengono a far curare in un momento di oggettiva fragilità. Per questo val la pena impegnarsi".

TARGA AL PROFESSOR VIGANÒ – Nome di punta della struttura è appunto Viganò. E proprio a lui il presidente ha voluto consegnare una targa per l’opera portata avanti negli anni: "Con oltre 1.400 interventi eseguiti – ha detto Formigoni – la sua attività ha ben pochi eguali al mondo e ha contribuito in modo fondamentale a rendere il San Matteo un centro di prestigio internazionale". Significativa la declatoria della targa regionale, letta da Formigoni prima della consegna nell’aula Golgi: "Al professor Mario il più sincero apprezzamento per l’eminente professionalità e per l’insegnamento profusi con grande generosità e impegno".

CARDIOCHIRURGIA PAVESE – "Qui – ha ricordato il presidente parlando al San Matteo – vengono stabilite le più avanzate frontiere della ricerca e della tecnologia interventistica, anzitutto grazie all’instancabile e geniale dedizione del professor Viganò, autore in questo ospedale del secondo trapianto di cuore in Italia nel 1985 e grande innovatore nell’ambito della chirurgia robotica". Questa leadership si sta ulteriormente consolidando grazie a importanti accordi internazionali attualmente in corso e sottoscritti a partire dal 2009 con tre realtà statunitensi, leader mondiali – per i rispettivi ambiti di competenza – nel settore cardiovascolare: la John Hopkins University, l’Irvine University e l’azienda produttrice di valvole cardiache Edwards Lifesciences.

I NUOVI PROGETTI – L’inaugurazione dell’aula magna è una delle tappe di rinnovamento del San Matteo. L’ospedale di Pavia prosegue il percorso di rinnovamento che vedrà, entro Natale, l’apertura del nuovo dipartimento di emergenza urgenza (Dea) e, successivamente, la realizzazione del campus universitario più grande d’Europa. Ma non è tutto: grazie al riutilizzo dei padiglioni liberati dal trasloco del Dea sarà possibile poter svolgere, direttamente all’interno dell’ospedale San Matteo, tutte le attività di didattica della facoltà di medicina pavese.

VERSO IL CAMPUS – Il Policlinico dunque accrescerà la forte sinergia tra le attività di cura, di ricerca e di didattica. Il modello futuro individuato dalla Regione è quello del campus americano e, non a caso, nelle aree messe a disposizione dal San Matteo – ha spiegato il presidente – "saranno ospitati 4.500 studenti che potranno utilizzare anche una palazzina interamente dedicata a un laboratorio di ricerca di ultima generazione".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -