28.9 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

Array

A tre giovani laureati di Milano consegnati i premi "Giovanni Marra"

Ultimo aggiornamento il 22 Novembre 2011 – 17:25

(mi-lorenteggio.com) Milano, 22 novembre 2011 – Tre giovani neolaureati nelle Università milanesi sul tema del bilancio sociale sono i vincitori dei premi Giovanni Marra’, istituiti dal Comune e dalla Camera di Commercio di Milano per onorare la memoria dell’ex Presidente del Consiglio comunale scomparso nel 2004.
I riconoscimenti, del valore di 5mila euro ciascuno, tradizionalmente assegnati a tesi di ricerca sulle logiche e gli strumenti di responsabilità sociale nel settore pubblico, privato e nelle organizzazioni di privato sociale, sono stati conferiti questo pomeriggio nella Sala dell’Orologio a Palazzo Marino dal Sindaco Giuliano Pisapia e dal Presidente del Consiglio comunale Basilio Rizzo.
I vincitori sono:
Cinzia Smacchia (laureata all’Università Bocconi-Facoltà di Economia e Management delle Amministrazioni pubbliche, con una tesi su “Indicatori di sussidiarietà orizzontale per il sistema integrato dei servizi sociali del Comune di Milano”);
Sabrina Bracchi (laureata all’Università Cattolica-Facoltà di Scienze linguistiche, con una tesi su “Corporate Social Responsibility nel settore chimico farmaceutico: un’analisi linguistica della variabile ambientale);
Giacomo Legnani (laureato all’Università degli Studi-Facoltà di Scienze politiche, con una tesi su “La responsabilità sociale d’impresa: profili pubblici e privati”).

“Aver consegnato questi premi a dei giovani – ha affermato il Sindaco Pisapia – su un tema così importante come quello del Bilancio sociale che tanto ha appassionato Giovanni Marra, assume un significato profondo nella direzione dello sviluppo della città e della coesione sociale”.

“Giovanni Marra – ha ricordato Basilio Rizzo, Presidente del Consiglio comunale – ha svolto il suo lavoro in Commissione Bilancio e poi alla Presidenza dell’Assemblea di Palazzo Marino, cercando sempre dei punti di incontro e di conciliazione tra i diversi schieramenti. Aveva la grande capacità di affrontare con serenità la fatica e le difficoltà”.

Erano presenti alla cerimonia i componenti del Comitato scientifico di valutazione delle tesi: Angelo Marra (fratello di Giovanni), Dario Bossi Migliavacca (in rappresentanza della Camera di Commercio di Milano), Giorgio Fiorentini (docente Sda Bocconi), Cesare Giannoni (commercialista), Cristiana Rogate (esperta di Bilancio sociale).

Il Comune di Milano ha deciso la prosecuzione del premio di laurea ‘Giovanni Marra’ per il biennio 2012-2013, aprendolo anche alle tesi di dottorato e di laurea magistrale che propongano soluzioni e metodologie innovative con un contributo personale del candidato sui temi della responsabilità sociale. Potranno essere presentate, inoltre, tesi svolte in ambito internazionale.
Il prossimo bando, prima edizione 2012, sarà aperto dal 2 marzo al 15 giugno 2012: saranno ammesse tesi di laurea magistrale o di dottorato discusse tra il 1° marzo 2011 e il 29 febbraio 2012.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -