24.3 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Provincia Milano. L’avvocato Fabrizia Berneschi primo difensore civico territoriale

(mi-lorenteggio.com) Milano, 12 aprile 2012 – Il Consiglio provinciale di Milano ha eletto oggi l’avvocato Fabrizia Berneschi primo difensore civico territoriale. Si tratta di un servizio pensato e rivolto ai Comuni dopo che una legge del 2010 ha soppresso i Difensori civici comunali, affidando alle Province la facoltà di istituire i difensori civici territoriali.

“Un piccolo esempio di come si può cominciare già da ora a ragionare in termini di Città metropolitana, che è sinonimo di razionalizzazione dei costi e centralizzazione di servizi oggi frammentati”, commenta il presidente Bruno Dapei.

Da oggi, i 134 Comuni della Grande Milano potranno scegliere se convenzionarsi con la Provincia, in modo occasionale o permanente, per continuare a garantire ai loro cittadini un presidio di garanzia e controllo sull’imparzialità della pubblica amministrazione.

Fabrizia Berneschi è stata eletta dalla maggioranza dell’aula alla quarta votazione utile, dopo che, come previsto dalla norma, il quorum è sceso dai due terzi alla maggioranza assoluta dei consiglieri. Avvocato, già difensore civico del Comune di Cinisello Balsamo, Berneschi è stata scelta tra i venti candidati che hanno risposto al bando pubblico e che sono stati sottoposti a screening curriculare e colloquio in commissione Garanzia e controllo.

Il neo difensore sarà il punto di riferimento al quale segnalare abusi, disfunzioni, carenze ed eventuali ritardi dell’amministrazione e svolgerà anche la funzione di garante delle persone limitate nella libertà personale, una figura prima autonoma che il Consiglio provinciale ha deciso di assorbire anche per risparmiare risorse

Il presidente del Consiglio Dapei ha già avviato in questi mesi consultazioni e approfondimenti per informare i Comuni e i cittadini su modalità di accesso e contenuti del servizio e annuncia che “partirà a breve anche una campagna di comunicazione istituzionale”. “Stiamo definendo le modalità di convenzionamento affinché tutti i Comuni, grandi e piccoli, possano presto usufruire del servizio e ci auguriamo che siano tanti. Mi fa particolarmente piacere notare che per questo incarico sia stata scelta una donna che potrà mettere la sua competenza, professionalità e sensibilità al servizio dei cittadini”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -