24.8 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Lombardia. Diesel, Raimondi: i fap sono la migliore tecnologia antismog

(mi-lorenteggio.com) Milano, 25 luglio 2012 – I filtri antiparticolato costituiscono la migliore tecnologia attualmente disponibile per combattere le emissioni dei veicoli a gasolio. Lo ha ribadito l’assessore all’Ambiente, Energia e Reti, Marcello Raimondi rispondendo, durante la seduta della VI Commissione del Consiglio regionale, ad un’interrogazione relativa all’installazione dei dispositivi antiparticolato. "I filtri antiparticolato sono, come certificato anche dalla Commissione europea, la migliore tecnologia applicabile per combattere le emissioni da motore alimentato a gasolio – ha spiegato Raimondi -. Un valido aiuto per fronteggiare una fonte inquinante certamente cancerogena come ha affermato di recente l’Organizzazione Mondiale delle Sanità". "Ogni veicolo diesel con filtro installato – ha continuato l’assessore – sottrae all’atmosfera polveri sottili che sono tanto più abbondanti e nocive alla salute quanto più il mezzo è obsoleto ed emissivo". In questo senso Regione Lombardia ribadisce il suo impegno nella lotta contro i diesel iniziata già nel 2000 quando commissionò una serie di ricerche che evidenziarono come la motorizzazione a gasolio fosse più inquinante dei veicoli a benzina. Nel 2006 inoltre Regione Lombardia ha presentato al Governo una proposta di legge per vietare l’omologazione e la messa in vendita di nuovi veicoli diesel non euro 5 e per fissare nuove regole per l’omologazione dei filtri antiparticolato. La proposta cadde nel vuoto. "Siamo stati tra i primi a prendere posizione e a richiedere un intervento su questo tema – ha concluso Raimondi -. Oggi il divieto per i privati valido 6 mesi all’anno di non circolare con i veicoli più inquinanti è, a livello territoriale, il più esteso in Europa. Il blocco infatti coinvolge 209 Comuni, 2.700 chilometri quadrati e oltre 4 milioni e mezzo di cittadini. Per i mezzi di trasporto pubblico il divieto di circolazione dell’euro 2 è invece definitivo per tutto l’anno, per 24 ore su 24, in tutta la regione".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -