21.6 C
Milano
mercoledì, Luglio 24, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

1000 giorni a Expo 2015: un dirigibile sopra Milano e Diana Bracco nominata Commissario Generale Padiglione Italia

(mi-lorenteggio.com) Milano, 04 agosto 2012 – A mille giorni dall’Expo 2015 stasera dall’Arena Civica di Milano, alla presenza del Presidente della Regione Lombardia, del vice-sindaco di Milano, Grazia Guida, dell’Assessore Provinciale, Cristina Stancari, è partito un dirigibile che sorvolerà la città fino a domani. Il programma prevedeva l’arrivo del dirigibile sopra il Pirellone, ma, il vento ha rallentato il viaggio dell’aereovelivolo, che è rimasto sopra il centro cittadino. 

 

Roberto Formigoni

 

Quasi contemporanemente, a Roma, il  Presidente del Consiglio, Mario Monti, di concerto con il Ministro degli affari esteri, Giulio Terzi, ha nominato la dottoressa Diana Bracco Commissario Generale di Sezione per il Padiglione Italia, all’Expo di Milano 2015, ai sensi dell’articolo 13 della convenzione sulle esposizioni internazionali firmata a Parigi il 22 novembre 1928, fino al 31 dicembre 2016.

La partenza del dirigibile

Il Commissario Generale di Sezione, Diana Bracco, rappresenterà il Governo italiano in quanto Partecipante Ufficiale all’Expo di Milano 2015, ed informerà periodicamente il Presidente del Consiglio dei Ministri, il Ministro degli affari esteri e il Commissario Generale dell’Expo sui contenuti della presenza italiana all’Esposizione.

Per Padiglione Italia, si intende l’area espositiva italiana, ovvero tutti gli spazi espositivi all’interno del sito, tra cui l’edificio definito “Palazzo Italia” e il “Cardo”.

1000 giorni sul Pirellone

 

In occasione dei Mille giorni che mancano oggi all’inaugurazione dell’Esposizione Universale di Milano 2015, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Mancano mille giorni all’Expo di Milano, e voglio far pervenire il mio augurio più vivo agli organizzatori che hanno la grande responsabilità di operare per il successo dell’unico evento di dimensione mondiale che l’Italia abbia in programma nei prossimi lustri.

Sono certo del successo di Milano 2015.

Sarà il successo di tutta l’Italia e della sua volontà comune di riscatto, di rilancio per la nostra economia. L’Italia saprà operare con orgoglio, metodo, organizzazione, serietà.

Il tema – alimentare il mondo – ci obbliga a ripensare un intero settore industriale e produttivo che è profondamente radicato nella nostra identità millenaria e che ci accompagnerà fuori dalla crisi attuale.

Il Governo ha fornito in questi mesi tutto il supporto necessario normativo, giuridico e organizzativo al lavoro degli organi preposti. Continueremo a farlo giorno per giorno.

Le adesioni di ben 93 Paesi a distanza di tre anni sono dimostra che il successo è a portata di mano. Tutti gli ostacoli operativi vanno superati con la consapevolezza che stiamo operando per il bene di tutta l’Italia. Tutto il Paese deve essere coinvolto nello sforzo, e tutti trarranno benefici dal suo successo.
Sono certo che, ancora una volta, l’Italia desterà ammirazione per la sua creatività, originalità ed economicità nelle scelte operate”.

Saluto con grande piacere la nomina di Diana Bracco a Commissario Italia per Expo Milano 2015. Il fatto che il Presidente del Consiglio Mario Monti abbia voluto nominare una donna dà alla scelta un significato ancor più importante. Sono certo che
l’esperienza, la professionalità, le capacità imprenditoriali della Presidente Bracco, che ha tra l’altro seguito sin dall’avvio il percorso dell’Esposizione Universale, daranno un grande contributo al successo di Expo Milano e all’immagine positiva dell’Italia nel mondo”.

Così Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano e Commissario Straordinario del Governo per Expo Milano 2015 ha commentato la nomina del Presidente di Expo 2015 Spa Diana Bracco a Commissario generale di sezione per il Padiglione Italiano.

"È positivo che il presidente del Consiglio Mario Monti abbia ribadito l’impegno del governo per Expo. Mille giorni ad Expo sono una data importante- ha aggiunto Pisapia -. Una tappa simbolica che ci spinge a lavorare tutti insieme e con sempre maggiore determinazione per realizzare un successo per Milano e l’Italia tutta. Ancora una volta Milano e l’Italia dimostreranno al mondo quanto, per eccellenze e saperi, i milanesi come gli italiani sanno realizzare con creatività e rispetto delle legalità. E lo faranno costruendo Expo in stretta collaborazione con tutti i Paesi del Nord e del Sud del mondo che vorranno lavorare con noi sul tema strategico ‘Nutrire il Pianeta. Energia per la vita’. Una sfida per il futuro del nostro Pianeta".

In serata, al Castello Sforzesco, alle ore 21.00, è incominciato il concerto di Rokia Traorè, la cantante del Mali prima  protagonista del ciclo di otto concerti gratuiti del  World Music, che vedranno sul palco Buika, Trilok Gurtu Band, Angelique Kidjio, Skatalites, Staff Benda Bilili, Ana Moura e  Noa .

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -