22.2 C
Milano
giovedì, Luglio 25, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Mozione per mettere in sicurezza le postazioni fisse delle ambulanze “colonnine” a Milano

(mi-lorenteggio.com) Milano, 13 agosto 2012 – Alcune delle ambulanze in servizio per il 118 attendendono d’intervenire in punti fissi denominati “colonnine”, il cui posizionamento sul territorio garantisce la copertura del servizio ambulanze in tempi ottimali e di legge.

Tali punti identificati in tutta la città dovrebbero avere parcheggi dedicati, per facilitare la sosta delle ambulanze durante il tempo di attesa. Purtroppo a Milano su 36 postazioni solo 4 hanno l’area di sosta delimitata e le ambulanze che giungono nelle altre 32 postazioni devono improvvisare soste, spesso in doppia fila o in divieto, pericolose sia per i veicoli che sopraggiungono che per gli operatori, oltre a dare intralcio al traffico.

In questi mesi estivi si assiste alla creazione di piste ciclabili e strani marciapiedi con una semplice spennellata di vernice, al punto che, diverse realizzazioni appaiono pericolose agli stessi ciclisti e pedoni.

"Prima che finiscano tutti i pigmenti colorati", il capogruppo della Lega Nord in Zona 6 Giuseppe Carlo Goldoni, ha presentato una mozione per chiedere:

– che in ogni “colonnina” della Zona 6 si realizzi (dove mancante) un’area sosta, con la dovuta segnaletica verticale e orizzontale, idonea al parcheggio delle sole ambulanze. In Zona 6 le “colonnine” si trovano in: “Lorenteggio/Inganni”, “Belfanti”, Miani” e “Napoli”, di cui solo questa ultima è dotata di area di sosta.

– che si progetti, con la collaborazione delle “Croci” attive a Milano, una “colonnina tipo” attrezzata, non solo di area di sosta ma anche di servizi igienici e locale dove gli equipaggi possano attendere le chiamate al caldo d’inverno e al fresco d’estate. Visto che, specie nei mesi invernali, diversi equipaggi sono costretti a tenere il motore dei mezzi accesi per riscaldarsi (inquinando) oltre all’uso dei servizi dei bar, quando ci sono, per le loro necessità fisiologiche.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -