23.5 C
Milano
giovedì, Luglio 25, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

Lombardia. Peroni, l’industria ‘Meeting’ è una vera eccellenza

(mi-lorenteggio.com) Milano, 30 agosto 2012 –  "Vogliamo mettere a sistema – ha detto l’assessore Peroni – le tante eccellenze della Lombardia, eccellenze culturali, artistiche, scientifiche, economiche, per essere il più possibile attrattivi nei confronti di un settore strategico come quello del congressuale internazionale". E’ quanto detto da Margherita Peroni, assessore al Commercio, Turismo e Servizi di Regione Lombardia, partecipando alla tavola rotonda organizzata da ICCA Italian Committee con la collaborazione di Fiera Milano Congressi svoltasi al MiCo, il nuovo Centro Congressi di Fiera Milano City. All’importante appuntamento ha partecipato Maurizio Lupi, amministratore delegato di Fiera Milano Congressi e i membri del board ICCA (International Congress and Convention Association), esperti, operatori, rappresentanti e amministratori di istituzioni pubbliche e private.

LOMBARDIA UN PUNTO DI RIFERIMENTO – Obiettivo dell’incontro è fare della Lombardia e dell’Italia un punto di riferimento per il settore congressuale internazionale: un settore che può divenire una leva strategica per tutta l’economia. Lombarda. "Vogliamo mettere a sistema – ha proseguito l’assessore Peroni – le tante eccellenze della Lombardia: eccellenze culturali, artistiche, scientifiche, economiche, per essere il più possibile attrattivi nei confronti di un settore strategico come quello del congressuale internazionale".

MILANO CAPITALE DELLE STRUTTURE RICETTIVE – "Sono orgogliosa – ha proseguito – di trovarmi in una realtà come quella di Milano Congressi, che è un simbolo dell’intraprendenza e dello spirito innovativo della Lombardia. Milano offre 850 strutture ricettive, è la prima città italiana per numero di eventi, il turismo d’affari contribuisce per il 70 per cento alle entrate complessive del settore turistico. Ci sono le condizioni per crescere ulteriormente: lo dimostra MiCo, che ha chiuso il 2011 con percentuali significative di crescita e di presenze internazionali. Inoltre i congressi consentono una destagionalizzazione del calendario di eventi: nonostante il periodo ancora di vacanza siamo qui, e la sala è gremita. In Lombardia i centri per fiere e congressi sono ben oltre 500 e tra questi vi sono eccellenze con concrete possibilità di sviluppo".

GRANDE LAVORO IN VISTA DI EXPO – "Stiamo potenziando le infrastrutture per i trasporti in vista di Expo 2015 – ha proseguito l’assessore – affinché l’accessibilità sia facilitata. Dobbiamo anche investire nel miglioramento del rapporto costo/qualità dei servizi. Lavorando insieme – istituzioni, imprese, operatori, associazioni – possiamo divenire un territorio attrattivo per le convention internazionali".

GUARDARE CON OTTIMISMO MEETING INDUSTRY – "Sto lavorando – ha concluso Margherita Peroni – seguendo tre linee guida: promuovere e valorizzare il territorio; internazionalizzare le nostre eccellenze; mettere a sistema le competenze e i contributi che vengono dai diversi soggetti che operano nelle istituzioni e nell’impresa. Dobbiamo guardare con coraggio e ottimismo alle opportunità che provengono da settori innovativi come la meeting industry".

L’assessore Peroni, al termine della tavola rotonda, si è poi complimentata con Fiera Milano Congressi che, come ha detto l’ad Maurizio Lupi, dal 1994, con visione lungimirante, si occupa di promuovere il congressuale e punta sull’internazionalizzazione con risultati positivi per la competitività del sistema Paese.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -