28.1 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

In migliaia in Duomo per rendere omaggio al Cardinale Carlo Maria Martini, domani i funerali solenni

(mi-lorenteggio.com) Milano, 02 settembre 2012 – La pioggia non ha fermato l’afflusso dei fedeli che da ieri alle 12.30, da quando è stata aperta al pubblico la camera ardente, continua a rendere omaggio alla Salma del Cardinale Carlo Maria Martini, l’Arcivescovo emerito scomparso venerdì a Gallarate, che ha guidato la Diocesi di Milano per 22 anni.

Stamane, la bara, che si trova davanti all’altare maggiore, dove la salma è composta, è stata chiusa. Mentre, numerosi i fedeli che firmano il libro delle firme di partecipazione al rito funebre, che lasciano un pensiero, un ricordo sentito, una frase o solamente la propria firma.

 

A rendere omaggio, non solo cittadini, ma, anche  le autorità, quali la visita del ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, l’ex sindaco di Milano, Gabriele Albertini, il vicesindaco Maria Grazia Guida, il segretario del Pd Pier Luigi Bersani e della segretaria generale della Cgil Susanna Camusso. 

 La camera ardente resterà aperta per tutta la giornata di oggi – con la sola interruzione prevista durante le messe, alla fine delle quali il celebrante benedice la salma – e domani fino alle 11.30.

Domani alle 16 i funerali solenni presieduti dal cardinale Scola (diretta su Rai 1). Attese numerose personalità, tra cui il presidente del Consiglio Mario Monti, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il presidente della Regione Roberto Formigoni. Il Papa sarà rappresentato dal cardinale Angelo Comastri. Martini sarà poi tumulato in forma privata in Duomo, in un loculo di fronte al crocifisso di San Carlo.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -