28.4 C
Milano
domenica, Luglio 21, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

AFFITTI – IL SINDACO DI ROZZANO ALLA FIRMA DELL’ACCORDO PER IL CANONE CONCORDATO

(mi-lorenteggio.com) Rozzano, 6 maggio 2015 – Oggi, Mercoledì 6 Maggio, è stato firmato il contratto per il canone concordato valido per il territorio del Comune di Rozzano, dai proprietari di casa e dalle associazioni sindacali degli inquilini. Il canone concordato è una formula affittuaria nata con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze delle famiglie che pur non possedendo i requisiti ISEE per l’accesso alle abitazioni Aler, allo stesso tempo faticano a sostenere le spese di un affitto privato. La formula risulta vantaggiosa anche per i proprietari di casa che hanno la certezza dell’incasso puntuale dell’affitto grazie al supporto del Comune e che avranno sgravi fiscali sulla tassazione dell’IMU.

L’accordo locale deve stabilire di ciascuna zona urbana omogenea fasce di oscillazione del canone di locazione all’interno delle quali le parti contrattuali private, assistite a loro richiesta dalle rispettive organizzazioni sindacali, devono concordare il canone effettivo di locazione per l’unità immobiliare oggetto del contratto.

“L’Amministrazione Comunale ha aderito alle iniziative a sostegno delle politiche per la casa, prevedendo una forma contrattuale capace di andare incontro alle esigenze sia dei proprietari di casa sia delle famiglie – ha affermato il Sindaco con delega alla casa Barbara Agogliati – Siamo soddisfatti di poter offrire un’opportunità per chi è in difficoltà. Purtroppo, il numero di persone per le quali il mantenimento dell’affitto sul mercato privato è divenuto critico, aumenta di anno in anno”.

La stipulazione del contratto è stata oggetto di diversi incontri fra Amministrazione, Sindacati degli inquilini come SUNIA, SICET, UNIAT, UI e rappresentanti della proprietà edilizia maggiormente rappresentative quali ASSOEDILIZIA, UPPI, CONFAPPI.

“La firma di questo accordo segna un importante traguardo per l’Amministrazione Comunale e per tutti i cittadini di Rozzano. Oggi più che mai, infatti, la possibilità di stipulare contratti d’affitto a canone concordato rappresenta una soluzione concreta per molte giovani coppie di cominciare il proprio percorso di vita familiare insieme”, ha aggiunto l’Assessore alle Politiche Sociali Dario La Guardia.

Le organizzazioni sindacali inquilini firmatarie esprimono un giudizio positivo per l’accordo raggiunto, auspicando che possa contribuire alla soluzione delle problematiche abitative per la città di Rozzano.

“Registriamo favorevolmente la disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Rozzano a ridurre fortemente l’imposta IMU per gli immobili oggetto dell’accordo”, dichiarano i rappresentanti di ASSOEDILIZIA, UPPI, CONFAPPI.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -