20.9 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Array

AL VIA IL PROGETTO “RACCONTAMI L’ENERGIA” NELLA SCUOLA PRIMARIA DI VIA MANZONI E VIA CATALANI DI TREZZANO SUL NAVIGLIO

Trezzano Sul Naviglio 12 Maggio 2015 – Spiegare l’energia ad un bambino potrebbe risultare complicato: ma se in classe si “racconta” l’energia, magari con l’ausilio di un gioco, il risultato è assicurato!
Ecco l’obiettivo del progetto “Raccontami l’energia” di Infoenergia che, tramite un semplice gioco-racconto, ha lo scopo di educare, sensibilizzare ed informare i bambini sulle tematiche dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili, trasferendo nozioni base sulle tecnologie, sugli interventi e sui comportamenti quotidiani volti al risparmio energetico.
Il progetto ha ottenuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e prevede la consegna ad ogni classe aderente di un gioco, realizzato in collaborazione con lo IED (Istituto Europeo di Design). Partendo dal racconto di un personaggio fantastico, legato al tema del consumo consapevole, i bambini scoprono le fonti di energia rinnovabili e imparano come costruire una casa efficiente, all’interno della quale trovano posto le diverse tecnologie legate al risparmio energetico.
Scopo del gioco è infatti proprio quello di riqualificare una casa e dotarla di tutte le più efficienti tecnologie, rispondendo a semplici quesiti e seguendo le indicazioni degli esperti che guideranno la realizzazione degli “interventi” tramite una narrazione.
“Attraverso il gioco i bambini impareranno quanto sia importante evitare gli sprechi di energia e ridurre le emissioni di CO2 “ dice l’Assessore alle polticihe Ambientali ed Energetiche Cristina De Filippi – “ e come sia possibile ottenere questo risultato attraverso azioni realizzabili nelle proprie case: interventi immediati (come l’utilizzo di lampadine a basso consumo) o complessi (isolamento delle pareti dell’appartamento), comportamenti virtuosi (controllare la temperatura del riscaldamento domestico) o semplici buone abitudini (andare a scuola a piedi e spegnere le luci quando si esce da un ambiente o da casa)”.
Oltre ad educare in maniera ludica i ragazzi, “Raccontami l’energia” arriva sino ai genitori, grazie alla “Guida al risparmio energetico” consegnata ad ogni alunno: un breve manuale in cui sono riprese ed approfondite in modo più dettagliato tutte le tematiche affrontate nel gioco.
L’iniziativa partirà l’11 maggio con il primo intervento nella Scuola Primaria di via Manzoni.
Ricordiamo infine che il Comune di Trezzano sul Naviglio mette a disposizione dei propri cittadini un servizio di consulenza gratuita relativo alle tematiche energetiche: sarà possibile recarsi direttamente allo Sportello Infoenergia aperto presso la sede comunale di via Tintoretto il 1° e 3° lunedì del mese, dalle 9.30 alle 12.30, oppure inviare una mail a trezzanosn@infoenergia.eu
E’, inoltre, a disposizione dei cittadini lo spazio di zona Infoenergia Corbetta, aperto dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (per appuntamento tel. 02.97486835).

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -