21.5 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

Array

Expo. Anche Pisapia al National Day dell’Iran

Ultimo aggiornamento il 23 Agosto 2015 – 19:21

(mi-lorenteggio.com) Rho, 23 agosto 2015 – È stata celebrata domenica 23 agosto la cerimonia ufficiale che ha dato il via al National Day dell’Iran, il Paese mediorientale dalla storia gloriosa, celebre per l’ospitalità del suo popolo e per i suoi giardini meravigliosi conosciuti in tutto il mondo. Tra i partecipanti alle celebrazioni che si sono tenute all’Expo Centre dalle 11, erano presenti Mohammed Reza Nematzadeh (Ministro dell’Industria, delle Miniere e del Commercio), Ali Jannati (Ministro della Cultura), Cosimo Ferri ( Sottosegretario alla Giustizia italiana), Bruno Antonio Pasquino (Commissario Generale di Expo Miano 2015) e Giuliano Pisapia (Sindaco di Milano).

L’obiettivo è collaborare per far nascere nuove opportunità di crescita

“Celebrare il National Day dell’Iran per noi è un onore” ha dichiarato Cosimo Ferri “I nostri due Paesi sono legati da un’amicizia sincera. Oggi celebriamo un Paese dalla storia eccezionale, con cui intrecciamo da tempo delle relazioni prolifiche di crescita e sviluppo non solo economiche, ma anche e soprattutto culturali”. Anche Mohammed Reza Nematzadeh, nel suo intervento, ha voluto ringraziare l’Italia per l’ospitalità ricevuta, ma anche invitare i Paesi Partecipanti a lavorare insieme per il bene del Pianeta: “Questa è una giornata molto importante per l’Iran, mentre il Tema di Expo Milano 2015 è molto importante per il futuro di tutti. Dobbiamo trovare delle soluzioni comuni per combattere la fame nel mondo”. Alle 11.30 la numerosa delegazione iraniana si è spostata verso Palazzo Italia per la visita ufficiale al Padiglione e l’incontro con Diana Bracco (Presidente di Expo Milano S.p.a), a cui è seguito un lunch ufficiale e la visita al Padiglione nazionale. Dalle 17 alle 19 presso l’Auditorium è prevista l’esibizione di diversi artisti persiani che si esibiranno in un lungo spettacolo per celebrare il National Day iraniano all’insegna della cultura e del folklore locale.

Iran, un Paese saggio tra tradizione, sostenibilità e apertura alla diversità

“L’approccio iraniano al Tema di Expo Milano 2015 è all’insegna della saggezza” ha commentato Ferri” Equità, carità appagamento e gratitudine sono le quattro parole chiave dell’attitudine iraniana al cibo". L’arioso Padiglione dell’Iran è concepito proprio affinché i visitatori possano cogliere la ricchezza agroalimentare del Paese e la gratitudine profonda del suo popolo nei confronti di Dio e della natura, attraverso l’allestimento di un orto ricchissimo di piante tipiche provenienti da tutte le sette regioni climatiche dell’Iran e che sono, come nel caso del pistacchio e dello zafferano, motori trainati dell’economia nazionale.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -