19.9 C
Milano
giovedì, Agosto 18, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

LOMBARDIA. IMMIGRATI, BORDONALI: PROTESTA MILANO, FINTI PROFUGHI VANNO ESPULSI

Ultimo aggiornamento il 24 Agosto 2015 – 14:49

(mi-lorenteggio.com) Milano, 24 agosto 2015 –  "A Milano la situazione e’ degradante. Cio’ che e’ successo dimostra come il modello di accoglienza adottato dal Governo italiano sia miseramente fallito. Mi auguro che i 100 finti profughi che hanno manifestato questa mattina bloccando viale Fulvio Testi vengano immediatamente espulsi e rimpatriati". Lo afferma l’assessore alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione della Regione Lombardia Simona Bordonali. "Ancora una volta – aggiunge l’assessore – il mio pensiero e il mio sostegno va agli agenti delle forze dell’ordine che questa mattina hanno lavorato in maniera impeccabile per evitare scontri. Ormai Carabinieri, agenti di Polizia di Stato, funzionari delle Prefetture e delle questure si trovano costretti a occuparsi esclusivamente dei problemi legati all’immigrazione. La loro situazione professionale e’ mortificante. Dovrebbero e vorrebbero risolvere i problemi legati alla sicurezza urbana nell’interesse dei cittadini e invece si ritrovano costretti a gestire in maniera improvvisata e senza coordinamento gli effetti sul territorio della disastrosa gestione del fenomeno dell’immigrazione". "La Regione Lombardia – conclude Bordonali – chiede al Ministro degli interni Angelino Alfano di istituire altre commissioni per riconoscere quali sono i pochi profughi effettivamente presenti sul territorio e quali sono invece i clandestini che non hanno diritto a protezione internazionale, i quali devono poi essere immediatamente espulsi e non mantenuti per anni dai cittadini italiani".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -