22.4 C
Milano
domenica, Agosto 14, 2022

Proverbio: Agosto ci matura grano e mosto

Array

ESERCITO: ARRESTO IN STAZIONE GARIBALDI E SEDATA COLLUTTAZIONE E MALPENSA

Ultimo aggiornamento il 3 Settembre 2015 – 23:34

(mi-lorenteggio.com) Milano, 03 Settembre 2015 – Una pattuglia dell’Esercito Italiano in servizio presso la stazione Garibaldi di Milano ha contribuito all’arresto di due donne che avevano derubato due viaggiatori, un’altra, presso l’aeroporto di Malpensa, ha sedato una violenta colluttazione.

Ieri, alle 11;00, i soldati, insieme agli agenti della Polizia Ferroviaria, hanno bloccato due donne che avevano appena rubato un portafogli a due viaggiatori che hanno immediatamente denunciato l’accaduto ai militari. Una volta fermate, le due donne, già note alle Forze dell’Ordine, hanno dichiarato di essere entrambe in stato interessante e di non sentirsi bene e per questo motivo sono stati immediatamente chiamati gli operatori del 118. Successivamente sono state trasportate in ospedale per accertamenti e poi sono state denunciate per aver commesso il furto.

Ieri notte, alle 4 circa, invece, un’altra pattuglia dell’Esercito è intervenuta presso l’aeroporto di Malpensa per sedare una colluttazione tra tre extracomunitari, due egiziani e un tunisino. I militari, allertati da alcuni viaggiatori, hanno bloccato gli uomini e hanno allertato la Polizia di Frontiera, che giunta sul posto li ha identificati e denunciati.

L’Esercito Italiano nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, contribuisce in collaborazione con le Forze dell’Ordine ad attività di pattugliamento delle aree metropolitane e alla sorveglianza di punti sensibili decisi dalle Prefetture. A Milano, dall’inizio del mese di maggio 2015, inoltre, l’Esercito contribuisce alla sicurezza del sito di Expo Milano 2015, degli aeroporti di Malpensa, Linate e Orio al Serio e delle stazioni ferroviarie.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,615FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -