28.9 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

Proverbio: Alla Madonna di agosto (15 Agosto) si rinfresca il bosco. Per san Rocco (16 Agosto) la rondine fa fagotto

Array

LOMBARDIA. EXPO, CAPPELLINI:GRANDE OCCASIONE PER COLLABORAZIONI CULTURALI TRA REALTA’ DIVERSE

Ultimo aggiornamento il 6 Settembre 2015 – 16:51

Soncino/Cr, 06 settembre 2015 –  "L’Esposizione Universale si e’ rivelata anche una straordinaria occasione di approfondimento e di collaborazione culturale tra diverse realta’ e identita’ europee e internazionali". E’ stato questo il passaggio piu’ significativo dell’intervento che l’assessore alle Culture, Identita’ e Autonomie di Regione Lombardia, Cristina Cappellini ha fatto questa mattina durante la cerimonia per la XVI Giornata Europea della Cultura Ebraica a Soncino, in provincia di Cremona. La cerimonia ha preso il via alle ore 10 presso la sala Consigliare del Comune di Soncino ed e’ proseguita nelle sale del Museo della Stampa con un approfondimento sulla festivita’ dello ‘Shabbat’.

BENE IL GEMELLAGGIO TRA SONCINO E GERUSALEMME – Durante il suo intervento l’assessore ha rimarcato piu’ volte "l’importanza per la comunita’ soncinese del gemellaggio in corso tra il Museo della stampa di Soncino e il Museo di arte ebraica italiana di Gerusalemme". "Un progetto maturato nei mesi scorsi grazie alla Pro Loco di Soncino che, con il sostegno della Regione, ha colto l’occasione dell’Expo per allacciare rapporti piu’ stretti con chi ha molto da condividere con la nostra comunita’ e la sua storia".

 ‘SAVING CHILDREN’ ESEMPIO STRAORDINARIO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE – In chiusura l’assessore ha ricordato il protocollo di collaborazione, voluto dal presidente Maroni che lo ha sottoscritto proprio ieri a Cernobbio, tra la Regione Lombardia e la Fondazione guidata dall’ex presidente israeliano Shimon Peres per il progetto ‘Saving Children’, che si occupa della prestazione di cure mediche ai bambini palestinesi. La Regione si e’ impegnata a mettere a disposizione un contributo economico di 200.000 euro, e soprattutto le conoscenze e le strutture che fanno della sanita’ lombarda un modello riconosciuto anche all’estero. L’assessore Cappellini parlando del progetto ha detto "che rappresenta un esempio importante di come si possa fare cooperazione internazionale in maniera concreta e oculata".

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -